0 Shares 10 Views
00:00:00
13 Dec

Sky: arriva Restart per riavviare i film in onda

LaRedazione
6 dicembre 2013
10 Views

Per questo Natale, Sky ha deciso di creare un nuovo servizio in grado di permettere a tutti gli amanti dei film di non perdere nemmeno un secondo della pellicola: nasce Restart per i film in onda, un servizio che serve a Sky per rilanciare My Sky proprio in vista delle festività natalizie.

Ora, in quanti si sono arrabbiati quando magari, dopo una lunga passeggiata per fare compere sono rientrati a casa tardi, ed hanno perso la parte iniziale del film, magari quella che permette di capire il perché di certe azioni che si vedono nella pellicola, ed hanno finito col non capire nulla di quanto stesse accadendo?

Questa situazione pare che sia molto comune, e pertanto Sky ha deciso di aggiungere una nuova funzione al suo kit: questa funzione prende appunto il nome di Restart, e si aggiunge a tutte le altre funzioni presenti nel My Sky, come ad esempio quella di mettere in pausa un film o programma televisivo, quella di saltare gli annunci pubblicitari e tutte le altre funzioni tipiche del servizio.

Ma come funziona la funzione Restart, e quali sono i vantaggi che ottiene l’utente e sopratutto su quali programmi è possibile applicare tale funzione?
Come suggerisce il nome stesso, con Restart sarà possibile far ripartire da capo il film che si ha intenzione di vedere, senza che quindi si perda nemmeno un secondo: ad esempio, se il film è già iniziato, e se l’utente perde i primi quindici minuti di film, grazie a Restart potrà vedere il film da capo, come se stesse riavvolgendo la cassetta, cosa che quindi gli garantirà di poter vedere dall’inizio il film che ha scelto.

La nuova funzione, almeno per ora, è applicabile solo ai programmi, o per meglio dire, ai film del pacchetto Sky Cinema: quando si perdono i primi minuti del film, grazie alla funzione Restart, si potrà gustare il film da zero e farlo ripartire da capo, come se stesse iniziando in quel preciso momento.
Una funzione quindi prodigiosa, ma come la si aggiunge al proprio My Sky?
Il tutto avviene in maniera automatica: basterà collegare il dispositivo al web, e gli aggiornamenti verranno prima scaricati, poi installati e successivamente applicati, senza che l’utente ci metta mano in prima persona.

Questo quindi è quello che offre Sky per questo Natale, una sorta di rilancio per il Natale che riguarda i film in onda: da notare poi la presenza dei nuovi dispositivi Sky Link, che permettono all’utente di collegare il dispositivo via web, e Sky Go, che permette di contenere i consumi mentre si utilizza Sky.
Tutto questo per Natale 2013: che le feste abbiano inizio con Sky e la funzione Restart.

 

Vi consigliamo anche