Striscia la Notizia riparte: polemiche sulle Veline

L’elezione delle nuove Veline di Striscia la notizia ha portato polemiche a non finire: a far parlare è soprattutto la scelta della velina mora, Federica Nargi, che secondo molti sarebbe raccomandata.

La Nargi viene infatti data come favorita fin da luglio nonostante le selezioni fossero appena iniziate e soprattutto è stata paparazzata più volte insieme ad un ex concorrente del Grande Fratello 8, apparendo su giornali e televisioni quasi a volerle facilitare la strada; al proposito Telefono Antiplagio rileva come il giorno dopo il 18 settembre, quando la trasmissione di Canale 5 ha decretato la vittoria della bionda Costanza Caracciolo e della mora Federica Nargi, durante l’intervista di Ezio Greggio a quest’ultima è stato mostrato un servizio sulla finale in casa Nargi davanti alla tv, con la tavola imbandita e lo spumante, in attesa della proclamazione delle vincitrici.

"Com’è possibile", si chiede Telefono Antipliagio, "che le telecamere fossero presenti senza sapere chi avrebbe vinto? A meno che altre troupes non siano state inviate a casa di tutte le finaliste, ma Striscia avrebbe dovuto documentarlo. Al di là del fatto che Federica Nargi era già conosciuta nel mondo dello spettacolo ed ha avuto una relazione sentimentale con un protagonista di Grande Fratello, le previsioni sulla mora si sprecavano da luglio, soprattutto su internet".

Polemiche anche sulla velina bionda, Costanza Caracciolo, che “addirittura, non risultava tra le finaliste e nelle eliminatorie era stata scartata. Poi qualcuno l’ha ripescata per le semifinali, come accadde nel 2001 con Giorgia Palmas”.

A Striscia nessuno fa caso a quel che si sente dire e l’unica replica possibile è che tutto è stato casuale.

Intanto è tutto pronto per la prima puntata di Striscia la notizia che si preannuncia esplosiva per quanto riguarda i dati di ascolto: la prima puntata del tg satirico avrà una sigla tutta nuova: si intitola Grembiulino e vai, dedicata al ministro della Pubblica Istruzione Maria Stella Gelmini. Al mondo della scuola sarà dedicato anche il sottotitolo della trasmissione: la voce della supplenza.

Tra le altre novità una rubrica dedicata ai risparmiatori e un Roberto Maroni interpretato da Dario Ballantini; infine Super Bottom, un super eroe tipapiedi dei potenti, sarà il nuovo inviato.

Confermati invece Jimmy Ghione, Max Laudadio, Valerio Staffelli, il mago Casanova e Luca Cassol nelle vesti di Capitan Ventosa; tornano anche Cristiano Militello con la rubrica Striscia lo Striscione e Felice Centrofanti.

A condurre Striscia per il primo turno sarà la coppia composta da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti; a gennaio alla conduzione tornerà la coppia Ezio Greggio e Michelle Hunziker, che poi passerà il testimone a Ficarra e Picone.