Su Sky il futuro del calcio: match ad ogni ora!

Guardare da casa le partite di calcio a tutte le ore dal sabato al lunedì sera? No, non è uno scherzo…

Sky sembra intenzionata ad offrire agli appassionati di calcio un nuovo canale completamente dedicato agli eventi sportivi.


Il canale satellitare ha infatti fatto ricorso alla Commissione Europea contro il decreto Melandri-Gentiloni, secondo il quale i diritti televisivi vengono ceduti in ambito collettivo e non individuale.

Ma non tutti sembrano apprezzare una maggiore flessibilità riguardo agli orari delle partite. Esiste ancora chi preferisce la vecchia formula "tutte le partite in contemporanea la domenica".

In primis Massimo Moratti: "non vorrei che si esagerasse. Il calcio va fatto desiderare". Adriano Galliani se la prende invece con i giornalisti: "prima vi lamentate della supremazia del modello inlgese e poi quando anche in Italia si diversificano gli orari parlate di spezzatino".


Insomma come sempre le novità portano con sè molte polemiche.

Tra le news del nuovo palinsesto di Sky vi è il maggiore approfondimento squadra per squadra. Addio obiettività, il pomeriggio di Sky sarà diviso in fasce orarie dedicate a Milan, Juve, Inter, etc… E soprattutto le telecronache non saranno più imparziali: finalmente i telecronisti urleranno di gioia per il gol della squadra del cuore.

Ma qual’è il paradosso? Lega Calcio afferma che in futuro, a garanzia della regolarità del campionato, vi sarà la contemporaneità delle partite nelle ultime quattro giornate.

La battaglia tra tv e Lega Calcio sembra quindi assicurata!

Che vantaggio sarebbe per i tifosi poter vedere nelle ultime quattro giornate una partita al sabato sera, una la domenica sera ed una il lunedì sera! Un vantaggio per i tifosi ed ovviamente per la tv in termini di audience.

Aspettiamo, quindi, ansiosi, il nuovo futuro del calcio in tv!