Telegatti a Pausini, Insinna e Striscia

Sono stati ufficialmente consegnati presso l’Auditorium romano di Via della Conciliazione i Telegatti, giunti alla loro XXIV edizione.

Trionfatori della serata, con tre Telegatti a testa, Laura Pausini e Striscia la Notizia; Striscia si è portata a casa un Telegatto assegnato dal pubblico come migliore trasmissione dell’anno e un Telegatto di platino per il suo ventennale. Anche il conduttore del Tg satirico di Canale 5 Ezio Greggio ha ricevuto un Telegatto di platino per i suoi trenta anni di carriera in tv.

I due programmi battuti nella terna della migliore trasmissione, Chi vuol essere milionario e Zelig si sono consolati con altrettanti Telegatti di platino: uno alla carriera a Gerry Scotti, l’altro a Zelig per i suoi dieci anni.

Nella categoria miglior programma di informazione e approfondimento ha trionfato Alle Falde del Kilimangiaro con Licia Colò; il premio per la miglior fiction è andato a Il capo dei capi mentre quello per il personaggio dell’anno è finito nelle mani di Flavio Insinna.

Laura Pausini ha trionfato nelle tre categorie musicali miglior disco, cantante e tour mentre come sportivo dell’anno è stato premiato Rino Gattuso; miglior film è risultato Notte prima degli esami oggi di Fausto Brizzi e se Raul Bova è stato votato miglior attore, alla carriera di Carlo Verdone è andato un Telegatto di platino come per la musica ad Antonello Venditti e ad Andrea Bocelli.

Il Telegatto della provincia di Roma è stato assegnato a Piero Angela.

Il Gran Premio dello spettacolo andrà in onda martedì in prima serata su Canale 5, condotto dalla collaudata coppia Pippo Baudo-Michelle Hunziker.