0 Shares 5 Views 2 Comments
00:00:00
12 Dec

Tivù Sat, la tv satellitare gratuita di Rai, Mediaset e La7

23 luglio 2009
5 Views 2

Arriverà ufficialmente il prossimo 31 luglio pur essendo stata presentata ieri la nuova piattaforma satellitare che mira a far concorrenza, pur senza ammetterlo direttamente, a Sky, TivùSat.

TivùSat è la prima offerta satellitare italiana gratuita ed è stata messa a punto da Rai, Mediaset e La7 per arrivare nelle case degli oltre tre milioni di italiani che non sono raggiunti dal digitale terrestre.

Il primo nodo da risolvere, in casa Rai, è il contratto in scadenza il 31 luglio, per i canali di Rai Sat (Extra, Premium, Cinema, Smash Girls e Yo Yo) che, in caso di esito negativo della trattativa, potrebbero migrare nell’offerta gratuita Rai sul digitale terrestre.

Quanto a Mediaset, non esiste alcun accordo con Sky e dunque il Biscione può muoversi come vuole e come preferisce senza intoppi nè problemi di alcun tipo.

Se dunque i 4,8 milioni di abbonati Sky potranno continuare a vedere i canali generalisti di Rai e Mediaset, almeno per ora, gli oltre tre milioni di italiani (1 milione 300 mila famiglie) che vivono in quel 4-5% di territorio non coperto dal digitale terrestre dal 31 luglio potranno comprare il decoder a circa 100 euro smart card compresa, per vedere TivùSat, che offre al momento 22 canali: Raiuno, Raidue, Raitre, Canale 5, Retequattro, Italia 1, La7, le nuove reti digitali, in gran parte finora non ricevibili sul satellite (come Rai4, Boing, Rai Gulp, Iris, Rai Sport Più, Rai Storia) e tv internazionali come Euronews, France 24, Bbc World News.

Il tutto in maniera gratuita, per sempre, e senza la necessità di sottoscrivere un abbonamento.

Vi consigliamo anche