Torna il mitico Hazzard su Fx

Per i nostalgici e per i veri amanti delle serie vintage che hanno dominato il piccolo schermo negli anni ’80, dettando mode e tendenze, torna Hazzard a partire da oggi tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 17.15 su Fx.  

Chi non ricorda Bo (John Schneider) e Luke (Tom Wopat), i due cugini della contea di Hazzard? Accanto a loro, l’affascinante cuginetta Daisy (Catherine Bach), lo zio Jesse (Denver Pyle) e il Generale Lee, la mitica Dodge Charger arancione del ‘69 con il numero 01 dipinto sulle fiancate e la bandiera degli stati confederati sul tetto.

Indimenticabile la loro occupazione principale, quella di intralciare i loschi affari del politico corrotto Boss Hog (Sorrel Booke) e del fido sceriffo Rosco (James Best); naturalmente tutto avviene insieme alla loro inseparabile automobile accelerando, inchiodando, sgommando e cappottandosi per tutta la contea. La leggenda narra che per le riprese della serie siano stati usati ben 300 esemplari di Generale Lee (oltre 3 a settimana).

Chi non ricorda la sigla dell’edizione italiana? "Questa è la ballata di Bo e Luke, due ragazzi in gamba con una marcia in più, corre l’auto corre e sfreccia a tutto gas, la città non dorme mai con Bo e Luke, Bo e Luke. Loro certamente no non sono eroi, ma scavezzacolli proprio come noi, con i loro stivaletti da cowboy vanno sempre in mezzo ai guai, Bo e Luke, Bo e Luke".

Hazzard è tutto questo e altro ancora: i mini-shorts di Daisy, gli inseguimenti spettacolari del Generale Lee e un mondo di buoni e cattivi felicemente ingenuo che ricorda quello di Bud Spencer e Terence Hill.

In Italia Hazzard è andata in onda la prima volta nel 1981.