Tutti pazzi per la tele dal 16 settembre

E’ stato presentato ufficialmente a Roma il nuovo programma che Antonella Clerici, sempre più incinta, condurrà a partire da martedì 16 settembre: Tutti pazzi per la tele.

Si tratta di un gioco, in parte show e in parte talk, che svelerà quanto siamo tutti pazzi per quella piccola scatola magica che, in questi anni, attraverso le immagini trasmesse, ha contribuito a creare la memoria collettiva del nostro Paese.

Al centro dello studio, circondato dal pubblico, un tavolo che accoglie gli otto ospiti, tra cui una guest star internazionale, e idealmente tutte le persone a casa.

Gli otto invitati giocheranno tutti insieme: guidati da Antonella Clerici ricorderanno i loro inizi, a volte buffi e incerti, commentando e autocommentandosi con humor, riproporranno i momenti che li hanno visti protagonisti nel passato, ricreando atmosfere e situazioni che sono rimasti nella memoria di tutti e in cui saranno coinvolti, a volte a sorpresa, anche altri personaggi che li hanno resi celebri.

Gli ospiti, inoltre, divisi in due squadre, si sfideranno in un gioco che servirà a investigare sulle loro conoscenze televisive attraverso immagini evocative che spazieranno dallo spettacolo alla fiction, dallo sport ai programmi per bambini, tanto della tv pubblica quanto di quella commerciale, e che loro dovranno cercare di contestualizzare stabilendo che anno era e chi era.    

Ospiti della prima puntata Paolo Bonolis, Pamela Anderson, Lorella Cuccarini, Luca Giurato, Iva Zanicchi, Amanda Lear, Ugo Pagliai, Lando Fiorini, Veronica Pivetti e Mal.

Come nel più classico dei varietà, ad aprire lo show ci sarà la sigla, cantata dalla stessa Antonella Clerici: la celebre Zum Zum Zum, già sigla di Canzonissima nel 1968, con un testo completamente modificato per l’occasione.

La Clerici, inoltre, in ogni puntata, sarà la protagonista di un divertente sketch basato su qualche cartone animato o fumetto del passato; durante il programma, al fianco di Antonella Clerici, ci sarà Carlo Pistarino.