0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Uomini e Donne, il nuovo tronista blu è Alessandro Pess

dgmag - 25 gennaio 2013
25 gennaio 2013
14 Views

Arrivano le prime indiscrezioni, confermate, sul trono blu di Uomini e Donne che dopo l'uscita di scena di Diego Ciaramella ha dovuto trovare un suo sostituto individuato in Alessandro Pess.

Il nuovo tronista ha 31 anni ed arriva da Lamezia Terme anche se vive a Roma; ha avuto due storie importanti, una durata 8 anni e l'altra, con convivenza, durata 1 anno. Nella clip di presentazione ha sostenuto di voler partecipare a Uomini e Donne per scoprirsi del tutto e trovare una donna con cui condividere la vita; la sua donna ideale, dice, deve essere indipendente e forte, in grado di bilanciare per bene vita di famiglia e lavoro.

Se dopo questa breve descrizione il nome vi dice qualcosa, siete sulla strada giusta: Pess è infatti un attore e ha preso parte, tra le altre cose, a Carabinieri 7, Il bene e il male e Non smettere di sognare ma non ha ancora raggiunto la popolarità come attore.

L'arrivo su Uomini e Donne è dunque l'occasione per (ri)lanciarsi e trovare, forse, una persona che gli faccia battere il cuore, realmente o per finzione, così da conquistarsi le copertine dei giornali.

In realtà il nuovo tronista sui giornali ci è finito spesso viste le frequentazioni "illustri" che ha avuto in passato: il suo nome è stato infatti legato a Nina Senicar e Guendalina Tavassi e i tratti somatici, oltre ad un atteggiamento decisamente particolare, hanno fatto in modo che di lui si parlasse come del nuovo Fabrizio Corona.

A quanto pare il caratterino non accomodante di Pess è uscito fuori già nel corso della prima registrazione di Uomini e Donne quando il nuovo tronista si sarebbe rivolto ad Eugenio accusandolo di non avere le idee chiare e di non sapere come andare avanti nella gestione delle situazioni.

Non resta altro che attendere la messa in onda o le indiscrezioni sulle altre registrazioni per capire come si muoverà Alessandro Pess in studio e se riuscirà a colpire dritto al cuore delle corteggiatrici e, perché no, anche degli opinionisti.

Loading...

Vi consigliamo anche