0 Shares 17 Views 4 Comments
00:00:00
18 Dec

Uomini e Donne Over 60, prima puntata: si ride per non piangere?

La Redazione - 11 gennaio 2010
La Redazione
11 gennaio 2010
17 Views 4

E’ appena finita la messa in onda su Canale 5 della prima puntata di Uomini e Donne Over 60 di cui abbiamo già parlato qui.

I tronisti sono Franca, Annalisa, Pina Molina, Anna, Concetta, Francesca, Rita, Ada e Miresa per le donne mentre gli arzilli uomini al cospetto di Maria De Filippi sono Salvatore, Andrea, due Aldo 1, Antonio, Carlo Alberto, Fernando, Elio e Franceschino.

Dichiarazione di intenti di Maria De FIlippi, che siamo pronti a ricordare quando la moglie di Costanzo invertirà la rotta: "questa trasmissione inaugura forse un ciclo di puntate simile a questa ma di certo non durerà mai tre mesi". Ipse dixit.

Troni abbastanza accesi, qualche parolaccia pronunciata, ammiccamenti della telecamera ma per una volta non dei tronisti e zero risse, almeno nella prima puntata di questi troni Over 70 che in qualche modo mette a tacere le polemiche degli ultimi mesi.

Ma, a dirla tutta, questo sfruttamento degli anziani da parte di Maria De Filippi fa venire i brividi: perchè anche se la si vorrebbe difendere per aver scelto di invertire la tendenza mandano in onda per qualche tempo non dei palestrati e delle bellocce da televisione, non ci si riesce proprio.

Abbiamo assistito ad una strumentalizzazione del concetto di vecchiaia, spesso alla messa in ridicolo di queste persone che nella loro ingenuità ricordano tanto i bambini che pure la tv sta sempre più sdoganando e le risate della conduttrice e della sua gang non hanno fatto che aumentare il senso di disagio nei confronti di questi vecchietti, probabilmente dimentichi di essere portavoci della saggezza popolare e abbagliati dalle lusinghe e dalla popolarità di Maria De Filippi.

La sensazione è che la volpona dopo aver spremuto fino all’osso i ragazzini in cerca di successo facile adesso abbia deciso di accalappiare un altro target aprendo la televisione italiana al reparto di geriatria‪.

Cci aspettiamo a breve una versione di Uomini e Donne per soli omosessuali, altro filone che la De Filippi ha dimostrato di voler/saper cavalcare senza problemi, e una per disabili, su cui non ci pronunciamo visto che la conduttrice continua ad abusarne durante C’è posta per te, ridicolizzando anche laddove non sarebbe il caso di infierire.

Loading...

Vi consigliamo anche