0 Shares 13 Views
00:00:00
14 Dec

Usare la scheda di Sky e Mediaset Premium all’estero diventa legale

5 ottobre 2011
13 Views

Utilizzare le schede di Sky e Mediaset Premium all’estero potrebbe non essere più reato: a stabilirlo con una sentenza che potrebbe rivoluzionare il settore televisivo è stata la Corte di giustizia della Ue che si è pronunciata a seguito della denuncia di una donna inglese.

Secondo l’Ue non è reato acquistare l’abbonamento alla televisione satellitare di un determinato Paese e utilizzarlo poi in un altro Paese in quanto qualsiasi norma che vieti l’importazione o l’utilizzo di schede straniere in un altro Paese è contraria alle norme europee sulla libera prestazione dei servizi.

Tutto è partito quando una donna inglese, proprietaria di un pub, era stata multata per aver utilizzato nel suo pub delle schede greche per seguire le partite di calcio ed aveva deciso di rivolgersi al Tribunale; la donna, si diceva, aveva violato le condizioni contrattuali e i diritti di proprietà nel suo Paese di residenza perchè per pagare di meno aveva acquistato, legalmente, una scheda greca e mostrava le partite come se niente fosse nel suo pub.

Ma la sentenza è stata a suo favore e a favore dei consumatori che da oggi potranno acquistare schede di decodificazione delle immagini in qualunque Paese europeo per rivedere le immagini da qualunque parte d’Europa e indipendentemente dal loro prezzo.

Ciò vuol dire che chi vive all’estero potrà portarsi dietro il suo decoder con la sua scheda italiana e chi vive in Italia potrà portarsi la scheda del suo Paese natale senza correre il rischio di essere multato o denunciato.

Vi consigliamo anche