0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Vanessa Incontrada sostiene Paola Cortellesi a Zelig

29 agosto 2010
10 Views

Vanessa Incontrada si confessa a GQ in edicola domani e racconta il suo modo di affrontare la prossima stagione televisiva durante la quale Paola Cortellesi prenderà in mano le redini di Zelig.

"Quando ho deciso di andar via mi dicevo: a chi le darò le chiavi di casa?. Speravo che facessero una scelta giusta e Paola Cortellesi è la scelta migliore che potessero fare", ha detto la Incontrada esprimendo stima per la collega che prenderà il suo posto.

Secondo la spagnola, infatti, la Cortellesi "è una delle poche artiste davvero complete e può dare tanto a Zelig, in maniera totalmente diversa rispetto a me, perché io e lei siamo come il cioccolato e la vaniglia. Le auguro di essere accolta come hanno accolto me il primo anno".

E riguardo a Bisio "è il mio secondo marito e ci vogliamo veramente bene, anche con la sua famiglia. Lasciarlo mi fa diventare il cuoricino piccolo. E’ come quando sei sicuro di voler lasciare la fidanzata, perché hai capito che è arrivata la fine, però sei consapevole che se la vedrai con un altro uomo ti farà star male. Io so già ce quando vedrò Claudio con Paola starò male. In fondo ho dato le chiavi di casa mia a un’altra persona".

A proposito della decisione di lasciare la conduzione della trasmissione ha affermato: "dopo sette anni avevo voglia di provare altro. Ho iniziato che avevo 23 anni e ora ne ho 31. Mi arrivavano altre proposte e non potevo accettarle perché lavoravo a Zelig. Soprattutto nell’ultimo anno, mi sono resa conto che soffrivo per questo".

Aggiungendo di "aver perso la forza propulsiva. Mi svegliavo al mattino senza quell’entusiasmo che ti fa dire: Vai! Corriamo! Facciamo i 1.000 metri!. Ero un po’ affaticata, ma non perché non mi divertivo".

Loading...

Vi consigliamo anche