0 Shares 10 Views
00:00:00
14 Dec

X Factor 5: fuori Le 5, Valerio si salva al Tilt

25 novembre 2011
10 Views

La seconda puntata di X Factor 5 non risparmia la prima stroncatura per Elio: dopo le due manche con ballottaggio sono state infatti eliminate Le 5, gruppo sul quale Elio puntava parecchio e che non sono riuscite a sconfiggere la concorrenza di Valerio.

Il primo ad esibirsi nella prima manche è stato Claudio con The dog days are over di Florence & The Machine tra le critiche di Morgan seguito da Jessica con Messaggio di Alice, Davide con Jealous guy di John Lennon, Le 5 con Single Ladies di Beyoncé; e ancora Francesca con La guerra è finita dei Baustelle e Vincenzo con Ritornerai di Bruno Lauzi.

Al termine della prima tornata di esibizioni sul palco è salito James Morrison che ha cantato I won’t let you go mentre subito dopo Alessandro Cattelan, con aplomb british, ha annunciato che le prime a finire al ballottaggio sarebbero state proprio Le 5 di Elio.

Via alle seconda manche con I Moderni su I gotta feeling dei Black Eyed Peas, Antonella con Morirò d’amore di Giuni Russo, Valerio con Don’t let me be misunderstood nella versione di Elvis Costello, Le Café Margot con It’s all so quiet di Björk, Nicole con La differenza tra me e te di Tiziano Ferro; al ballottaggio insieme a Le 5 finisce Valerio, pupillo di Morgan.

Come esibizioni finali Le 5 hanno scelto Because dei Beatles (loro cavallo di battaglia) e La donna cannone di Francesco De Gregori (a cappella) mentre Valerio si è esibito con Come il sole all’improvviso di Zucchero (cavallo di battaglia) e All in love is fair di Stevie Wonder (a cappella).

Elio e Arisa hanno eliminato Valerio, Morgan e Simona Ventura hanno invece scelto Le 5 e per questo a decidere è stato il televoto a seguito del Tilt che in 200 secondi ha consentito di decretare il secondo eliminato da X Factor 5, Le 5.

Verdetto alla fine della seconda puntata: a movimentare la situazione ci pensano Elio e Morgan che, pur non risparmiandosi frecciatine necessarie per la competizione, regalano ottimi spunti di discussione come per esempio quando si interrogano e interrogano il pubblico sull’anormalità del mercato musicale italiano, molto indietro rispetto agli altri Paesi.

Simona Ventura continua ad essere la paladina della musica italiana d’annata ma la sua verve si fa sentire mentre Arisa resta il pesce fuor d’acqua di X Factor 5 per via della poca incisività e della poca brillantezza; Alessandro Cattelan mantiene lo stile british che gli permette di essere presente ma non presenzialista e del quale beneficia tutto lo show.

Loading...

Vi consigliamo anche