X Factor, eliminata Silvia Aprile

Nella serata delle elezioni, clamoroso risultato a X Factor: fuori Silvia Aprile, da molti accreditata come la possibile vincitrice e la nuova Leona Lewis del talent show nostrano.

Otto i concorrenti rimasti in gara: per la categoria under 25 di Mara Maionchi Silvia Aprile, Tony Maiello e Ilaria Porceddu, per l’over 25 di Simona Ventura Annalisa Baldi, Emanuele Dabbono e Gino Scannapieco per la categoria gruppi vocali di Morgan Aram Quartet e SeiOttavi.

Causa elezioni e minor tempo a disposizione, c’è stata una sola eliminazione tra i due concorrenti in ballottaggio risultanti uno dalle prime 4 esibizioni e un altro dalle ultime 4.

Si esibiscono per primi gli Aram Quartet con Under Pressure, poi Tony Maiello con Cinque Giorni, poi Annalisa Baldi con America e Ilaria Porceddu canta I don’t know; Ilaria passa il turno insieme agli Aram Quartet e ad Annalisa Baldi e così Tony Maiello è il primo cantante al ballottaggio.

Si riparte con le esibizioni: Emanuele Dabbono intona l’impegnativa Sunday bloody sunday, Silvia Aprile si esibisce con Estate, Gino Scannapieco con Portami via, i SeiOttavi con Don’t worry, be happy. Passano il turno Emanuele Dabbono, i SeiOttavi e Gino Scannapieco. Al ballottaggio Silvia Aprile.

Per l’esibizione finale Tony Maiello canta No one mentre Silvia Aprile si esibisce in Why di Annie Lennox: Morgan elimina Tony, Simona Ventura elimina Silvia come Mara Maionchi che sostiene che se esce non incontrerà alcuna difficoltà a trovare la sua strada.

Dalla prossima settimana X Factor andrà sempre in onda il martedì.