2 Shares 31 Views
00:00:00
17 Dec

Natale 2017: i migliori panettoni artigianali in Italia

La Redazione - 1 dicembre 2017
La Redazione
1 dicembre 2017
2 Shares 31 Views
Natale 2017. I migliori panettoni artigianali in Italia

L’arrivo delle festività natalizie ci consentirà di portare sulle nostre tavole quello che è divenuto un dolce tipico di questo periodo: il panettone. Una vera e propria specialità che rinomati artisti pasticcieri realizzano nei loro laboratori utilizzando ingredienti non solo vicini alla tradizione, ma anche più moderni e particolari.

Milano, da sempre, è la capitale riconosciuta del panettone artigianale. Nella pasticceria Cova i clienti possono provare tutta la prelibatezza di un dolce lievitato in maniera naturale, e realizzato con metodi antichi e in diverse dimensioni.

Sempre a Milano, nella pasticceria Martesana, il panettone allo strudel è il fiore all’occhiello di questo laboratorio. Farcito con pinoli, cannella e mele, è un panettone dal sapore gustoso che rallegrerà le tavole di ogni famiglia. Ad Abbiategrasso, invece, Besuschio propone confezioni ricche di oggetti decorativi per le sue creazioni, e coperture di vario tipo, realizzate con nocciole caramellate e mandorle glassate al cacao.

Iginio Massari non è solo un nome, ma anche una garanzia di qualità. Noto per aver partecipato a trasmissioni televisive come “MasterChef”, nella sua Pasticceria Veneto realizza quello che da tutti viene considerato come il vero panettone tradizionale: lievitato con una metodologia complessa, risulta essere più morbido rispetto agli altri tipi di panettoni, segno di un’abilità pasticcera che solo Massari possiede.

Un’altra firma notevole in questo campo è la Pasticceria Giotto di Padova. Nei suoi laboratori si realizzano panettoni di vario tipo, ma molto rispettosi della tradizione. Settantadue ore di levitazione garantiscono a questo dolce una cottura speciale, ma Giotto è famoso anche per le sue confezioni: ad esempio il “Panettone Classico Magnum” che, con i suoi cinque chili, viene venduto al prezzo di 140,00 euro, non proprio per tutte le tasche, ma comunque si tratta di un’opera d’arte dolciaria.

Pasquale Marigliano, pasticceria campana di grande tradizione, è nota per utilizzare ingredienti come pistacchio e frutti di bosco nei suoi panettoni. Ma in Italia ci sono pasticcerie come Pavè, dove nei suoi laboratori il panettone viene arricchito da gocce di cioccolato. Da Acherer Patisserie, pasticceria attiva nella città di Brunico, si può trovare il mini panettone, ideale per regalarlo ai più piccoli.

Infine, per quelli che amano le sperimentazioni, ecco due proposte davvero interessanti: a Padova la Pasticceria Biasetto realizza un panettone con caramello, noci e una spruzzata di vaniglia proveniente addirittura dal Madagascar. Ad Amalfi, invece, nella pasticceria Sal del Riso, il tradizionale dolce natalizio come il panettone viene arricchito con pera e ricotta, ma riesce a mantenere intatto un gusto irresistibile.

[Foto: www.dissapore.com]

Loading...

Vi consigliamo anche