0 Shares 113 Views
00:00:00
19 Feb

Ricette di Natale: ecco come preparare le cartellate

La Redazione - 16 dicembre 2017
La Redazione
16 dicembre 2017
113 Views
Ricette di Natale. Ecco come preparare le cartellate

Le cartellate sono dei dolci tipicamente pugliesi che si preparano durante le festività di Natale e ogni famiglia si riunisce per fare dei piattini che poi vengono regalati ai parenti più stretti. La cosa particolare di questo dolce è la forma che ricorda molto gli alveari della api. Si possono poi gustare con i miele o con il vino cotto a seconda dei gusti. L’impasto è piuttosto neutro anche se si sente l’aroma di arancia o di mandarino. Si preparano in casa e occorre soltanto armarsi di tanta pazienza.

Per gli ingredienti è necessario sapere che molto spesso le donne che le preparano da anni hanno una loro ricetta legata più al senso pratico. ad esempio se l’impasto è troppo appiccicoso dovrà aggiungersi più farina.

In ogni caso la ricetta tradizionale prevede:

  • 500 g di farina 00
  • un uovo medio, 20 g di zucchero
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • la scorsa grattugiata di un mandarino o di un arancia e di un limone
  • 80 g di olio di oliva
  • 120 ml di vino bianco
  • un po’ di olio di semi di arachidi
  • di vinocotto

Per l’impasto è necessario fare una montagnetta con la farina, lo zucchero e le scorse grattugiate, unendo il lievito. Al centro aggiungere le componenti liquide come uovo, olio di oliva e vino. Impastare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, non appiccicoso, e sodo. Va avvolto nella pellicola e lasciato riposare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo si possono creare le forme che si vogliono. Quelle pugliesi sono realizzate facendo una sfoglia sottile, tagliandola a strisce lunghe e pizzicandole ogni tanto mentre si avvolgono su se stesse a dare l’idea di un alveare. In alcuni casi si possono anche fare delle palline schiacciate. Una volta terminate si friggono in olio di semi.

La parte più divertente, che impegna anche i più piccoli, è quella della decorazione tramite cui si può dare libero sfogo alla propria fantasia. Infatti si possono versare o il miele o il vino cotto. Nel primo caso si possono aggiungere anche cioccolato a scaglie o anesini colorati e tutto ciò che si desidera per rendere il piatto più colorato e natalizio. Le cartellate vengono poi divise in piattini più particolari e chiuse con foglio trasparente e fiocchi dorati per essere pronti ad essere regalate. Tramite delle variazioni questa ricetta compare anche tra i dolci natalizi di alcune regioni, soprattutto del sud. Una volta preparate diventano irresistibili e una dopo l’altro verranno consumate in fretta.

[Foto: food52.com]

Loading...

Vi consigliamo anche