0 Shares 123 Views
00:00:00
20 Apr

Le regole per evitare le malattie di stagione

La Redazione - 6 ottobre 2017
La Redazione
6 ottobre 2017
123 Views
Le regole contro le malattie di stagione

Avere una riduzione delle temperature e abbandonare il caldo afoso ha le sue tristi conseguenze e sicuramente tra queste vi è la possibilità di ammalarsi più facilmente e di trasmettere virus e batteri da una persona all’altra. Tuttavia uno studio di una dottoressa canadese, Susan Biali Haas, ha dimostrato che esistono dei modi per evitare di imbattersi nei classici malanni di stagione come ad esempio influenze e raffreddori. Occorre seguire soltanto delle semplici accortezze.

1. Dormire al meno 7 ore

Innanzitutto molto importante è il sonno. Infatti un corpo ben riposato riesce ad essere più attivo e soprattutto più reattivo. Bastano anche 7 ore di sonno mentre le notti insonne potrebbero compromettere le difese immunitarie.

2. Avere una alimentazione sana

Un altro possibile consiglio è quello di seguire un’alimentazione sana, con tre pasti al giorno, tra cui la colazione, il pranzo e la cena. Non saltare i pasti e soprattutto mangiare cibi sani come frutta e verdura. sempre legato all’alimentazione è la prassi di evitare cibi troppo zuccherati e bevande gassose. Il digiuno non è mai un bene per il corpo che lo sottopone a stress.

3. Fare attività fisica

Tra i consigli elargiti dalla dottoressa canadese vi sono anche quelli riguardanti l’attività fisica. Questa infatti è fondamentale non solo per mantenersi in forma ma anche per avere dei benefici sulla circolazione che influisce a sua volta sul sistema immunitario. Sarebbe sufficiente anche una camminata quotidiana e per coloro che non hanno tempo per i troppi impegni potrebbero avere delle accortezze durante la giornata, come ad esempio evitare di prendere l’ascensore, parcheggiare più distante, andare al lavoro a piedi se è vicino.

4. Lavarsi sempre le mani

Fondamentale per evitare il contagio di virus e batteri è rispettare le normali prassi sull’igiene personale, quindi lavarsi spesso le mani, soprattutto prima di mangiare ed evitare il contatto con naso, bocca o occhi se non si ha la possibilità di disinfettarle.

5. No stress

Secondo lo studio effettuato anche lo stress influisce sull’indebolimento del sistema immunitario. Ogni tanto un po’ di ozio fa soltanto bene, lasciando una parte della giornata per fare una cosa che piace di più, come ad esempio da dedicare al proprio hobby preferito.

6. Coprirsi bene

Tra tutti i consigli dati dalla dottoressa alcuni sembrano veramente ovvi, ma che spesso non vengono rispettati per la fretta o per comodità, oltre che per negligenza. Innanzitutto va precisato che è sempre una buona regola coprirsi bene, per evitare di prendere freddo soprattutto nelle zone più delicate come la gola. Portare sempre con sè una sciarpa o un foulard da usare quando le temperature si abbassano. Portare anche una giacca perché durante la giornata il clima è più caldo e potrebbe trarre in inganno, facendo vestire con indumenti troppo leggeri e non è più adatti quando si esce dall’ufficio che è già buio e fa più fresco.

[Foto: static.paginemediche.it]

Loading...

Vi consigliamo anche