0 Shares 236 Views
00:00:00
18 Jul

New York, De Blasio annuncia: le sigarette costeranno 13 dollari a pacchetto

Gianfranco Mingione - 24 aprile 2017
Gianfranco Mingione
24 aprile 2017
236 Views
bill-de-blasio-aumento-prezzo-pacchetti-sigarette-a-new-york

Smettere di fumare perché costa troppo caro. L’idea di abbassare il numero dei fumatori aumentando il costo dei pacchetti di sigarette non è in fondo una novità. A proporre l’aumento del prezzo per l’acquisto delle sigarette è il sindaco di New York, Bill De Blasio, il cui obiettivo è ridurne il consumo entro il 2020. L’aumento, secondo De Blasio, potrebbe arrivare fino a 13 dollari a pacchetto. Un rialzo del prezzo che farebbe di New York la città più cara dove fumare negli States. I democratici, partito del sindaco, hanno appoggiato questa iniziativa, volta a ridurre il consumo di fumo entro il 2020.

Sigarette più costose e difficili da trovare. L’aumento del costo del tabacco non è l’unica iniziativa legislativa che vuole intraprendere De Blasio. Nella lotta al tabacco c’è anche la proposta di rendere le sigarette difficili da reperire, in una città in cui, parola del sindaco, “i rivenditori di sigarette sono presenti a New York City 29 volte più degli Starbucks, il tabacco è ovunque, è troppo facile trovarlo”. Come? Fermando la vendita tramite le farmacie e riducendo il numero dei permessi per i rivenditori “che sarebbe ridotto da circa 9mila a 6mila in dieci anni”, secondo quanto afferma il commissario per la salute Dr. Mary Bassett.

(Fonte: www.tgcom24.mediaset.it)

(Foto: Panorama)

Loading...

Vi consigliamo anche