5 cellulari degli anni ’90 che valgono un piccolo tesoro

Una recente passione per i cellulari degli anni '90 sta rivalutando quelli che nessuno ha dimenticato: ecco quali sono i modelli più quotati

Cellulari vintage, che passione! Riscoperti da uomini d’affari, collezionisti e nostalgici degli anni ’90, si torna a parlare di versioni che riportano indietro di almeno 20 anni. E sarà la moda, sarà la rarità, sul mercato stanno anche raggiungendo cifre importanti per molti.

Ecco quali sono i cinque modelli di cellulari più quotati e che (se in ottimo stato e perfettamente funzionanti) possono valere una fortuna, anche oggi.

1 – Ericsson T10
Era il 1996 quando venne lanciato sul mercato mobile in Italia ed ebbe subito grande successo per le sue misure così compatte. Valore attuale: 1900-2000 euro.

Ericsson T10 - Foto Lelong com my

Ericsson T10 Foto: Lelong.com.my


2 – Startac 130
Il primo che nel 1998 aveva un’apertura che prese poi il suo nome. L’antenna era ancora ingombrante ma la sua praticità era già una conquista, così come la dual sim. Valore attuale: 450 euro.

Startac 130 Foto Museoscienza org

Startac 130 – Foto: Museoscienza.org


3 – Nokia 8110
Uno dei simboli degli anni ’90 (uscito nel 1996) che ha aperto la strada alla versione flip. Valore attuale: 300 euro.

Nokia 8110 Foto Wikipedia org

Nokia 8110 – Foto: Wikipedia.org


4 – Nokia 5510
Impazzano gli SMS sul finire degli anni Novanta e l’inizio del nuovo millennio. Così Nokia inaugura un cellulare dalla super-tastiera. Valore attuale: 250 euro.

Nokia 5510 Foto Eurogsm hu

Nokia 5510 – Foto: Eurogsm.hu


5 – Nokia 3310
E’ stato il modello più popolare forse del brand finlandese e dall’inizio del millennio ad oggi, se lo ricordano in molti. Valore attuale: 130 euro.

Nokia 3310 foto ebay

Nokia 3310 – Foto: eBay

[foto: Wikipedia]