0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

CES 2014: NVIDIA presenta Tegra K1, nuovo processore mobile

LaRedazione
7 gennaio 2014
10 Views
nvidia tegra k1

Il Ces 2014 in corso di svolgimento a Las Vegas ha rappresento l’occasione per Nvidia di presentare il nuovo processore mobile Tegra. Basta un’informazione per capire la qualità della novità: sono i 192 core che caratterizzano il processore mobile, il cui nome completo è Tegra K1.

Occorre comunque specificare che il dato non può essere paragonato con i quad core e con i dual core relativi ai processori per computer: si tratta, comunque, di numeri impressionanti per il mercato mobile, pensati per far sì che il K1 assicuri prestazioni di altissimo livello. E, da questo punto di vista, le demo tecniche sono particolarmente esplicative: il K1 sembra essere in grado di mettere a disposizione dei prossimi device giochi di qualità assoluta, sempre più vicini ai videogames delle console casalinghe.

Certo, fare un paragone tra le due opzioni non è ancora possibile, anche perché pare che i device mobili siano ancora contraddistinti da una certa carenza di fluidità, ma tutto lascia ben sperare: anche perché – è sempre bene ricordarlo – il K1 è ancora un processore prototipo, e soprattutto finora è stato sperimentato all’interno di dispositivi che non sono stati progettati per supportarlo. Questo vuol dire, molto semplicemente, che i giochi non sono ottimizzati al 100%, e sussistono notevoli margini di miglioramento.

Una verità tanto più concreta se si tiene conto che il K1 ha la possibilità di far girare il motore grafico Unreal Engine 4, usato anche per la Xbox One e la PlayStation 4. Chi ha potuto osservarne i risultati, ha parlato di un rendering dalla verosimiglianza eccezionale, capace di replicare i riflessi della pelle umana e della luce in una maniera mai vista prima.

Al momento non è ancora chiaro su quali supporti potrà essere montato il nuovissimo processore di Nvidia: di certo, sarà uno dei punti di forza della prossima generazione di tablet e smartphone Android, e farà parte della seconda generazione della console portatile Nvidia Shield. Si ipotizza, inoltre, che tra i possibili impieghi del K1 ci sia anche l’applicazione in ambito automobilistico, per trasformare le vetture in smart car vere e proprie: merito della potenza del processore, 360 Giga Flops, che potrebbe tornare utile nell’assistenza alla guida e al parcheggio, grazie all’analisi e all’elaborazione dei dati provenienti dall’ambiente esterno.

Insomma, con la presentazione del nuovo processore mobile Tegra al CES 2014, Nvidia ha tracciato la strada verso il futuro, suscitando l’entusiasmo degli addetti ai lavori e creando un’attesa senza precedenti: riuscirà a soddisfare le aspettative?

 

Loading...

Vi consigliamo anche