Novità smartphone: Google Pixel sfida Apple

Bisognerà attendere il 2017 per avere tra le proprie mani quello che si prefigura come uno dei migliori cameraphone grazie alla funzionalità HDR+

Fotocamera con alte prestazioni. Google Pixel si andrà a configurare come uno dei migliori smartphone sul mercato, grazie soprattutto alle sue specifiche tecniche ed in particolare alle capacità del sensore fotografico da 12 MP e ottica f/2.0. Qualità con le quali è possibile ottenere grandi prestazioni anche in situazioni ambientali con scarsa luce.

La funzionalità HDR+ permetterà all’utente di scattare diverse esposizioni di una stessa scena con la tecnica RAW (ovvero il formato ‘grezzo’ utilizzato per non avere perdite di qualità). Queste esposizioni saranno successivamente combinate in una sola immagine formato JPG, creando così uno scatto di elevata qualità e ottima resa dei particolari.

L’Assistente Google integrato aiuterà poi l’utente nelle ricerche, pronto a rispondere ad eventuali domande e richieste.

Ecco nella lista seguente le caratteristiche dello smartphone Google Pixel:

  • Sistema operativo Android 7.0 Nougat;
  • Display AMOLED 5 pollici a risoluzione FHD (1920×1080 pixel) e protezione vetro Gorilla Glass 4;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 821 con a bordo CPU quad-core 64-bit (2x Qualcomm Kryo + 2x Qualcomm Kryo) a una frequenza di 2.4 GHz, GPU Adreno 530 @ 650 MHz;
  • 4 GB di RAM e memoria da 32 o 128 GB;
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel;
  • GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC e interfaccia USB Type-C;
  • Connettività LTE 4G;
  • Batteria da 2770 mAh.

Google Pixel e Google Pixel XL dovrebbero uscire in Italia nel 2017.

(Foto: www.pocket-lint.com)