Novità WhatsApp: come capire se ti ignorano e altri trucchi che devi conoscere

I trucchi e le novità sul sistema di messaggistica più popolare: ecco le nuove funzionalità da conoscere per organizzare chat e contatti

Scrivere, chattare ed ora anche monitorare, ecco quante cose permette di fare fra spunte e conversazioni WhatsApp. Ormai il sistema di messaggistica che ha appena raggiunto il miliardo di utenti si rinnova – e lascia fuori invece sistemi operativi obsoleti dai suoi aggiornamenti – permettendoci di organizzare anche i nostri rapporti sociali con quanti affollano sia la rubrica sia i nostri contatti inclusi nelle conversazioni dello smartphone, per lavoro o diletto che sia.

Ma le novità sono continue e sempre utili (facendone ovviamente buon uso) per migliorare l’utilizzo della fitta rete di contatti che dobbiamo giorno dopo giorno gestire. Ecco allora una mini guida che raccoglie le novità introdotte ed i trucchi per sapere tutto delle nostre conversazioni.

Doppia spunta all’avvio

L’ultimo messaggio in una chat era il vostro? All’avvio dell’applicazione, sulla lista delle conversazioni, è appena stata introdotta la doppia spunta blu, visibile anche senza entrare nella singola conversazione, per dirvi che il vostro messaggio è stato letto da tutti i componenti della conversazione senza dover aprire la stessa.

Doppia spunta blu in chat

Risaputa ormai la doppia spunta blu nella singola conversazione (che sia di gruppo o one-to-one): il significato è che il messaggio che avete lasciato è stato letto. Ergo, se le sue spunte sono ancora grigie, vi stanno ignorando.

Nuove funzionalità per invio documenti

Anche Whatsapp d’ora in poi oltre ad immagini e video può inviare e ricevere documenti in formati diversi: pdf, doc, o prodotti con applicazioni come Power Point o Excel (anche da iCloud Drive, Dropbox o Google Drive) sono trasferibili simultaneamente verso tutti i componenti di una stessa conversazione ma solo da/a chi ha aggiornato l’ultima versione.

Come non consumare traffico internet

A corto di Giga? Spesso video e foto sono la rovina dei crediti disponibili per le connessioni web da smartphone, ma per disabilitare il download automatico di immagini e video spediti dagli amici (e che magari nemmeno vi interessano) basta andare su Impostazioni / Impostazioni Chat / Auto-download Media  e scegliere l’opzione: Quando connesso in Wi-fi. Solo così si scaricheranno e vedranno file pesanti senza consumare preziosi Giga al piano telefonico.

Nascondere l’ultimo accesso

Volete disabilitare il vostro ultimo accesso e non rivelare a nessuno se siete o no online?
Esistono app per lo scopo come Not Last Seen. Dopo l’installazione spuntate l’opzione Blocca ultimo accesso e salvate. E sarete invisibili.

[foto: Whatsapp.com]