Samsung Galaxy View: ecco il tablet che sembra una TV

Con il suo schermo da 18.4 pollici detiene il primato di device mobile più grande del mondo. Ecco tutte le caratteristiche del Samsung Galaxy View

Samsung ha realizzato il suo tablet-tv. Il 2015 potrà essere annoverato come l’anno dei  tablet dallo schermo extra-large. La casa sud-coreana segue i passi già compiuti dall’azienda di Cupertino, con il suo iPad Pro, e Microsoft con il nuovo Surface Book, e realizza così anch’essa il suo tablet dalle dimensioni di una tv portatile.

La presentazione del nuovo modello è avvenuta due giorni fa e, a quanto dichiara la Samsung, il Galaxy View, grazie allo schermo di 18.4 pollici, si attesta come il più grande dispositivo mobile al mondo. Il suo schermo Full HD ha una diagonale che è quasi il doppio di quella del Galaxy Tab S.

Il suo peso, di 2,65 kg, la dice lunga su quanto il Galaxy View non sia molto adatto a qualificarsi come dispositivo mobile. È un tablet che predilige quindi più un uso domestico che nomade e, proprio all’ interno delle mura di casa, può essere utilizzato per la visione di film e contenuti in streaming multipiattaforma (come l’ultimo arrivato Netflix). Il suo essere ibrido, né tablet classico, né computer portatile, gli permette di consolidarsi come una vera e propria tv portatile.

Il Galaxy View ha una batteria che viaggia sulle otto ore di durata (5700 mAh) e il doppio speaker audio da 4 W l’uno. La fotocamera frontale è da 2.1 megapixel, connessione dati cellulare via Nano SIM, una memoria interna da 2 GB e capacità di storage interno fino a 32 GB espandibile via micro SD.

L’insieme di queste caratteristiche, lascia presagire la volontà di mettere sul mercato un device mobile che possa permettere all’utente di fruire di contenuti multimediali in ogni luogo della propria casa, staccandosi così anche dalla tv classica.

(Immagine: www.nexus-lab.com)