0 Shares 16 Views
00:00:00
12 Dec

Huawei: in Cina la versione potenziata dell’Ascend P6

LaRedazione
20 gennaio 2014
16 Views
Huawei in Cina la versione potenziata dell'Ascend P6

Si chiamerà Ascend P6S e sarà la versione potenziata del suo predecessore, continuando ad essere lo smartphone di punta con sistema operativo Android dell’azienda cinese. Con questo dispositivo Huaewi riuscirà ad avvicinarsi a due colossi del settore come Samsung ed Apple?

La differenza principale tra il nuovo P6S ed il P6 dovrebbe riguardare il cuore del dispositivo, ovvero il processore. Huawei Ascend P6 è lo smartphone equipaggiato Android più sottile al mondo, e l’azienda cinese ha puntato molto su questo aspetto. Proprio lo spessore ridotto del P6 ha portato ad alcune problematiche dovute all’eccessivo surriscaldamento del processore.

Huawei non si è tirata indietro di fronte alle problematiche del dispositivo riconoscendo ufficialmente che il processore (una CPU Quad-core K3V2E a 1.5GHz) faceva fatica. In poco tempo l’azienda cinese è corsa quindi ai ripari. In che modo? Aggiornando il dispositivo che, come annunciato dal presidente della compagnia Xu Xin Quan, prenderà il nome di Huawei Ascend P6S.

Le caratteristiche precise del nuovo dispositivo non sono ancora state rese ufficiali. Il nuovo processore che verrà montato sul P6S sarà un vero octa-core, ovvero un processore in cui ciascun core è in grado di lavorare simultaneamente con gli altri. Questo upgrade hardware dovrebbe far crescere notevolmente le prestazioni del dispositivo. Per cercare di fornire una maggiore ventilazione allo smartphone è stata modificata anche la scocca del dispositivo che passa dagli attuali 6,2 millimetri di spessore del P6 ai futuri 6,5 millimetri del P6S.

Per il resto le caratteristiche del dispositivo rimarranno più o meno le stesse, con il display da 4.7 pollici, la doppia fotocamera da 8 Megapixel (posteriore) e 5 Megapixel (anteriore), i 2GB di memoria RAM ed i 16GB di memoria interna con la batteria da 2.000 mAh. Lo smartphone sarà equipaggiato con il Sistema Operativo Android 4.2 Jelly Bean ed avrà la nuova interfaccia utente personalizzata Emotion UI 2.0.

Sul P6S attualmente in vendita sul mercato cinese (sullo store online Vmail) c’è un’altra modifica rispetto al P6. Il nuovo smartphone è un dual sim mentre non è presente lo slot di espansione per memory card. Tuttavia molto probabilmente la versione internazionale dell’Ascend P6S avrà invece il classico slot di espansione della memoria di tipo microSD. Il prezzo di lancio dello smartphone sul mercato europeo dovrebbe essere indicativamente di 330€.

e sarà la versione potenziata del suo predecessore, continuando ad essere lo smartphone di punta con sistema operativo Android dell’azienda cinese. Con questo dispositivo Huaewi riuscirà ad avvicinarsi a due colossi del settore come Samsung ed Apple?

La differenza principale tra il nuovo P6S ed il P6 dovrebbe riguardare il cuore del dispositivo, ovvero il processore. Huawei Ascend P6 è lo smartphone equipaggiato Android più sottile al mondo, e l’azienda cinese ha puntato molto su questo aspetto. Proprio lo spessore ridotto del P6 ha portato ad alcune problematiche dovute all’eccessivo surriscaldamento del processore.

Huawei non si è tirata indietro di fronte alle problematiche del dispositivo riconoscendo ufficialmente che il processore (una CPU Quad-core K3V2E a 1.5GHz) faceva fatica. In poco tempo l’azienda cinese è corsa quindi ai ripari. In che modo? Aggiornando il dispositivo che, come annunciato dal presidente della compagnia Xu Xin Quan, prenderà il nome di Huawei Ascend P6S.

Le caratteristiche precise del nuovo dispositivo non sono ancora state rese ufficiali. Il nuovo processore che verrà montato sul P6S sarà un vero octa-core, ovvero un processore in cui ciascun core è in grado di lavorare simultaneamente con gli altri. Questo upgrade hardware dovrebbe far crescere notevolmente le prestazioni del dispositivo. Per cercare di fornire una maggiore ventilazione allo smartphone è stata modificata anche la scocca del dispositivo che passa dagli attuali 6,2 millimetri di spessore del P6 ai futuri 6,5 millimetri del P6S.

Per il resto le caratteristiche del dispositivo rimarranno più o meno le stesse, con il display da 4.7 pollici, la doppia fotocamera da 8 Megapixel (posteriore) e 5 Megapixel (anteriore), i 2GB di memoria RAM ed i 16GB di memoria interna con la batteria da 2.000 mAh. Lo smartphone sarà equipaggiato con il Sistema Operativo Android 4.2 Jelly Bean ed avrà la nuova interfaccia utente personalizzata Emotion UI 2.0.

Sul P6S attualmente in vendita sul mercato cinese (sullo store online Vmail) c’è un’altra modifica rispetto al P6. Il nuovo smartphone è un dual sim mentre non è presente lo slot di espansione per memory card. Tuttavia molto probabilmente la versione internazionale dell’Ascend P6S avrà invece il classico slot di espansione della memoria di tipo microSD. Il prezzo di lancio dello smartphone sul mercato europeo dovrebbe essere indicativamente di 330€.

Vi consigliamo anche