0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Huawei MediaPad X1: scheda tecnica

LaRedazione
24 febbraio 2014
9 Views
Huawei-MediaPad-X1 scheda tecnica

Presentato ieri al MWC 2014 di Barcellona, Huawei MediaPad X1, il nuovo prodotto di Huawei, ha attirato subito le attenzioni del pubblico composto da giornalisti, geek e addetti ai lavori, per una serie caratteristiche specifiche che lo rendono di fatto un unicum nell’affollato panorama dei device di ultima generazione.

Infatti, il MediaPad X1 ha dimensioni fuori dal consueto: pur presentandosi tecnicamente come un phablet, risulta davvero troppo grande per questa categoria, andando così ad inserirsi tra i tablet super compatti e soprattutto super sottili. Infatti, a fronte di uno schermo da ben 7 pollici, il dispositivo si presenta pressoché senza cornice, neanche 3 millimetri, e con uno spessore record di poco più di 7, che lo rendono attualmente il più sottile in circolazione, per lo meno nella categoria dei mini tablet visto che in quella dei phablet il primato indiscusso spetta al Sony Xperia Z Ultra che però ha uno schermo di 6,4 pollici.

Inevitabile pensare che la Huawei stesse esaminando da vicino l’iPad Air quando ha cominciato a sviluppare il MediaPad, che risulta peraltro più leggero del suo competitor, visto che pesa solo 239 grammi.
Dal punto di vista tecnico, notevoli le capacità del suo display full HD di 1080p con 232 ppi, che si avvicina molto al Retina degli iPad, mentre dove il device della Huawei supera sia il tablet di Cupertino che il Nexus 7 di Asus è nella fotocamera, con quella anteriore dotata di 5 megapixel e quella posteriore di ben 13 megapixel, quando i diretti concorrenti si fermano a 5.

Altra caratteristica interessante del MediaPad X1 è la sua batteria da 5.000mAh, in grado di garantire una lunga autonomia che lo rende tra i prodotti più performanti in tema di mobilità con le sue 15 ore di navigazione sul web, che diventano 125 durante la riproduzione di file musicali. Ma la corporation cinese ha altre frecce al suo arco: processore quad-core da 1.6 GHz, connessione LTE 4G, 2 gigabyte di memoria e 16 di spazio interno per archiviare file e applicazioni.

Per quanto riguarda il sistema operativo, i modelli presentati a Barcellona girano grazie ad Android 4.2.2, anche se la casa cinese ha dichiarato che una volta in vendita il dispositivo userà il 4.4 KitKat.

Di ottima fattura poi il case, quasi interamente realizzato in alluminio nero, tranne che per due placchette in plastica, necessarie per la ricezione del segnale. Decisamente interessante anche il prezzo di vendita annunciato dalla Huawei, 399 euro: poco di più, dunque, di un iPad in versione base, molto di meno di tanti concorrenti reali o potenziali come il Sony Xperia Z Ultra. Senza considerare che, con un po’ di sforzi, l’Huawei MediaPad X1 entra nella tasca del jeans.

Vi consigliamo anche