0 Shares 11 Views
00:00:00
12 Dec

iPhone 5S e 5C arrivano nei negozi di China Mobile

LaRedazione
20 gennaio 2014
11 Views
iPhone 5S e 5C arrivano nei negozi di China Mobile

Sono in vendita nei negozi cinesi dal 17 Gennaio: gli iPhone 5S e 5C si candidano a diventare l’oggetto dei desideri di miliardi di cinesi.

L’accordo era stato raggiunto nei mesi scorsi dalla casa di Cupertino e la China Mobile, l’operatore di telefonia mobile che con i suoi 763 milioni di abbonati si configura come il primo operatore della Cina e del mondo intero. Grazie a questa intesa, la Apple è riuscita a garantirsi l’accesso privilegiato ad un mercato estremamente interessante, facendo un balzo in avanti rispetto a Nokia e Samsung che fino ad ora avevano letteralmente dominato il mercato d’Oriente.

Tim Cook, amministratore delegato dell’azienda della Mela, è molto soddisfatto dell’accordo raggiunto anche perché secondo gli analisti grazie a questa partnership il melafonino riuscirà a vendere in un solo anno fra i dieci e in quaranta milioni di pezzi, in un Paese dove negli ultimi anni – sommando le vendite – era già riuscito a piazzare quasi cinquanta milioni di cellulari.

A conferma dell’importanza dell’operazione e contro ogni regola aziendale, Tim Cook è volato la scorsa settimana in Cina dove ha presenziato personalmente al lancio delle vendite e non ha lesinato strette di mano e foto di rito con gli acquirenti dell’iPhone nei punti vendita visitati. Ad accompagnarlo nella sua visita a Pechino, il presidente di China Mobile, Xi Guohua, che insieme a Cook ha addirittura firmato le scatole degli smartphone venduti. Un successo annunciato visto che in fase di preordine erano stati circa 1,2 milioni i melafonini ordinati.

Questa nuova best practice di aumentare l’interazione con i clienti non deve però far pensare ad un cambio di rotta della Apple circa la segretezza alla quale ci ha sempre abituati. E’ infatti lo stesso Cook ad informarci in una recente intervista che l’accordo con China Mobile è solo il primo passo e che l’azienda di Cupertino ha in serbo molte nuove sorprese che, però, verranno svelate solo al momento giusto.

La Apple spera, così, di riguadagnare terreno rispetto al temibile successo che il sistema Android sta realizzando ormai un po’ su tutti i mercati da qualche anno. La dimostrazione sarebbe data anche dal fatto che in Cina l’ultimo modello di iPhone è venduto abbinato ad un contratto telefonico, il tutto ad una cifra non solo assolutamente abbordabile ma anche al di sotto degli standard di costo ai quali siamo abituati in Occidente.
L’accordo con China Mobile e la vendita degli iPhone 5S e 5C saranno la vera svolta della Mela?

Vi consigliamo anche