iPhone 6: visto il prezzo, conviene comprarlo all’estero?

Per l’iPhone 6 l’Italia vanta il primato del prezzo più caro d’Europa, ecco quanto costa negli altri Paesi

Il prezzo dell’iPhone 6 in Italia è più alto rispetto a quello degli altri Paesi europei. Il Belpaese vanta anche questo tra i suoi tanti privati. A qualcuno già viene in mente di comprarlo all’estero, magari durante un viaggetto di piacere. Presentato in pompa magna da qualche giorno, l’ultimo gioiello di casa Apple ancora non fa il suo ingresso negli Apple Store ma già fa parlare di sé. Vediamo da vicino il motivo della discussione: il prezzo dell’iPhone 6 in Italia sarà compreso per il modello base tra i 729 a 949 euro. Chi vorrà acquistare l’ iPhone 6 Plus invece dovrà tenersi pronto a sborsare una cifra che va dagli fino a 1.059 euro per la versione da 128 GB. Una bella cifretta insomma, soprattutto se confrontata con il precedente modello iPhone 5S e soprattutto, se confrontata con i prezzi dell’iPhone negli altri Paesi d’Europa.

Tra i nostri vicini di frontiera i più fortunati sono i cugini francesi che potranno acquistare il melafonino nel modello base, al prezzo di 709 euro. Il modello Plus invece potranno acquistarlo con un costo che va dagli 809 ai 1019 euro.

Gli inglesi avranno la possibilità di acquistare l’iPhone 6 (sempre nel modello base) al prezzo di circa 670 euro (539 sterline). Per comprare il modello Plus invece dovranno sborsare dalle 619 sterline (770 euro) alle 789 sterline (985 euro). In Germania invece l’iPhone 6 costerà nel modello base 699 euro circa mentre i costi dell’iPhone 6 Plus oscilleranno dai 799 ai 99 euro. Negli Usa, la patria di Cupertino, il melafonino costa 649 dollari per il modello base e da 749 a 949 dollari per l’iPhone 6 Plus.

Se si decide di acquistarlo con un contratto associato, poi, i costi saranno ben inferiori, si parla di un prezzo di 199 dollari nel modello base e di 299 dollari nel modello Plus. Considerato il prezzo dell’iPhone 6, conviene quasi un viaggio all’estero.