Nexus 6 e Samsung Galaxy S6: le ultime novità

Ecco le ultime novità per quanto riguardaa gli attesissimi Nexus S6 e Samsung Galaxy S6

Terminata la fase di preorder negli Usa, da adesso in poi per il Nexus 6 è solo questione di attesa. I più informati dicono che è proprio questione di giorni: si parla addirittura del 19 novembre come data di inizio delle prevendite in Italia (e in Europa ovviamente) con una data di consegna a casa che può essere rintracciata nei primi di dicembre. Manca poco insomma, davvero, davvero poco.

L’altra grande novità per quest’anno arriva da Samsung che per il suo prossimo top di gamma punta tutto sul Galaxy S6.

Per il nuovo gioiello Samsung le attese sembrano davvero finite. Per la presentazione è già tutto definito. Il primo appuntamento ufficiale per il Samsung Galaxy S6 sarà il prossimo Mobile World Congress (MWC) previsto a marzo a  Barcellona.

Per il Galaxy S6 la casa sudcoreana punta tutto sul nuovo potentissimo processore Snapdragon 810 da 8 core e 64 bit che verrà affiancato da un RAM da 4 GB di tipo LP DDR4. Altra ipotesi vede protagonista il chip Exynos 7420 a 64 bit octa-core in configurazione big.LITTLE (Cortex A53 + Cortex A57) arricchita da modem integrato del tipo LTE (Long Term Evolution).

Per il Galaxy S6 le indiscrezioni parlano anche di 3 possibili diverse versioni rispettivamente da 128 GB,  64 GB e 32 GB. Probabile anche il terminale con display Quad HD 2.560 × 1.440 pixel, per quanto riguarda la memoria si parla con quasi assoluta certezza di una Unoversal Flash Storage UFS, in grado di garantire elevata velocità di trasferimento dati e un consumo ridotto di energia.