0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

Nokia: secondo il WSJ smartphone Android in arrivo a fine mese

LaRedazione
11 febbraio 2014
14 Views
Nokia-Normandy con Android

Le rivelazioni che vorrebbero un matrimonio Nokia-Android arrivano dal Wall Street Journal: le fonti anonime citate ipotizzano una svolta della casa madre finlandese nel mercato degli smartphone di fascia bassa.

I tecnici della Nokia avrebbero infatti continuato a lavorare all’idea di uno smartphone low cost su base Android, nonostante gli accordi con Microsoft, frutto di una scelta consapevole del CEO Stephen Elop che ha deciso di esplorare nuove strategie piuttosto che rimanere all’ombra di Samsung e del suo Galaxy nel mercato dei dispositivi Android.

La realizzazione di uno smartphone low cost con sistema operativo Android andrebbe a rivitalizzare una fascia di mercato dominata da dispositivi Android, in cui Nokia, con la serie Asha (su base Symbian, lo storico se non archeologico OS Nokia) è ormai costretta ad accontentarsi delle briciole. Si tratterebbe, in sostanza, di restare al passo dei tempi.

Quali sarebbero le caratteristiche del nuovo Nokia AndroidNokia Normandy sarà dotato di un display da 4 pollici (risoluzione massima 480×800 pixel), CPU Qualcomm Snapdragon dual-core da 1GHz, 512MB di RAM, 4 gb di memoria integrata più slot per micro SD, una fotocamera da 5 megapixel e batteria da 1500 mAh. Interessante rumor riguarda la possibilità di inserire due schede sim contemporaneamente.

Lo smartphone Normandy dovrebbe essere, nel complesso, un ibrido Android-Nokia: non saranno presenti infatti le applicazioni native di Google, come browser e app store, sostituite da quelle esclusive per Nokia.

Nessuna notizia per ora dalla Nokia: nessun annuncio e nessuna smentita sulle indiscrezioni, che aprirebbero il commercio degli smartphone a scenari imprevisti e inediti. Le indiscrezioni ipotizzano che l’annuncio ufficiale da parte della casa finlandese possa avvenire in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, che avrà luogo a fine mese nella città catalana: prima di allora sarà difficile avere conferme sulla nascita del nuovo smartphone Nokia con sistema operativo Android.

 

Vi consigliamo anche