Photo Sphere Camera arriva sugli iPhone

Photo Sphere Camera è ora disponibile anche per i dispositivi iOs e promette foto mozzafiato

Photo Sphere Camera, l’app che permette di scattare foto a 360 gradi, sbarca su Apple. Dopo aver allietato i possessori di device Android, l’app dei miracoli (visivi) fa capolino nella vita dei fan apple e promette grandi soddisfazioni a chi ama fare le foto.

L’applicazione infatti permette di creare immagini panoramiche scattando una serie di fotografie da ogni angolazione fino a completare la visuale. E’ possibile scaricare ‘Photo Sphere Camera gratuitamente, basta avere un iPhone dal 4s in poi o un iPad. Come accennato il regalo di Google agli utenti iOs era già arrivata da qualche tempo per i clienti Android (4.2) e per chi ha un dispositivo Nexus. Quest’app consente di scattare foto a effetto immersivo, non si tratta di foto panoramiche semplici ma vere e proprio foto in cui è possibile navigare per immergersi nell’ambiente ripreso dagli utenti. Questa possibilità la differenzia ad esempio dalla modalità “Panoramica” già presente nei dispositivi Apple. Photo Sphere Camera consente di scattare foto a 360 gradi spostando il telefono in orizzontale su una linea retta ma anche in alto e in basso, per completare tutti i gradi attorno al cerchio.

Potrete diventare dunque dei piccoli operatori di Street View e organizzare le vostre riprese fotografiche in vacanza, in città e persino nel vostro giardino. Photo Sphere Camera consente inoltre di caricare le foto sui social network e direttamente su Google Maps. Dà  inoltre la possibilità di così aggiornare le immagini di Street View. Nella sezione speciale chiamata Views, creata da Google su Google Maps, potete sfogliare le ultime foto panoramiche caricate, incluse quelle vicino ai luoghi di interesse e selezionabili su una mappa.

 

 

[foto: androidandme]