0 Shares 15 Views
00:00:00
14 Dec

Power To Give, un HTC One per combattere il cancro

LaRedazione
25 febbraio 2014
15 Views
Power To Give, un HTC One per combattere il cancro

Nasce Power To Give la campagna di HTC che ti permetterà di utilizzare le potenzialità del tuo smartphone per aiutare concretamente il mondo intero e aiutare la ricerca per il cancro.

I nuovi smartphone, è risaputo, stanno diventando sempre più potenti e sofisticati nelle loro funzioni e più in generale nelle loro capacità di calcolo. Ciò porta inevitabilmente ad un certo inutilizzo da parte degli utenti, che non sfruttano infatti le totali capacità e potenzialità del proprio cellulare Android.

Proprio per questo il progetto Power To Give, desidera incanalare tutte queste potenzialità non sfruttate e devolverle quindi a progetti più importanti per il mondo e la sua popolazione. Si tratta di un’applicazione da scaricare dal Google Play Store e da utilizzare appunto sul proprio cellulare con sistema operativo Android.

Questa applicazione renderà possibile quindi devolvere le capacità di calcolo del proprio cellulare a progetti umanitari e scientifici molto importanti, il tutto semplicemente collegando il proprio dispositivo alla corrente e con già il 90% di carica. Come vedi è semplicissimo, ma può rivelarsi davvero molto utile per l’intera popolazione globale.

Tra i campi di applicazione infatti si parla addirittura di aiutare la ricerca per il cancro, semplicemente cedendo potenzialità di calcolo del proprio smartphone. Per non parlare poi degli altri importantissimi campi di applicazione, quali la mancanza di acqua potabile nel mondo, la ricerca per AIDS e Alzheimer, e tanto altro ancora. Quest’applicazione insomma promette davvero di essere a dir poco rivoluzionaria, grazie agli importanti scopi che si prefigge e all’idea di coinvolgere in tal modo tutti gli utenti.

La nuova applicazione Power To Give è stata sviluppata in collaborazione con il dott. David Anderson della prestigiosa University Of California di Berkeley ed è basata su nuovi concetti e visioni davvero rivoluzionarie. Parliamo del sistema BOINC, Berkeley Open Infrastructure for Network Computing, che permetterebbe così ai cellulari HTC di fornire insieme una potenza di calcolo di ben un PetaFLOP.

Per adesso Power To Give è disponibile sui modelli HTC One, HTC Butterfly e HTC Butterfly S, ma possiamo prevedere già il grande sviluppo che potrà avere, sia per quanto riguarda i modelli su cui sarà disponibile sia per quanto riguarda le nobili e importanti cause che andrà a supportare.

Loading...

Vi consigliamo anche