Samsung e lo spot sfottò per Apple

Samsung manda in onda in Usa uno spot derisorio nei confronti di Apple e prende di mira l’iPhone 5

L’eterna battaglia tra Samsung e Apple passa anche per sfottò a colpi di video più o meno irriverenti. A dire il vero ad avere per primo l’iniziativa è quasi sempre, se non sempre la casa sudcoreana forse più avvezza a colpi di marketing virale. Gira da qualche giorno in Usa un video che tra un po’ si presume arriverà anche qui da noi in Europa.

Si tratta come da tradizione di un video che mette nel mirino Apple anche se, c’è da dire, il nome e il marchio di Cupertino non compaiono mai. Il riferimento è talmente facile però che non si può fare a meno di collegare i due marchi e farci su una risata. Neanche a dirlo il video di Samsung vs Apple ha scatenato sul web battaglie tra i sostenitori dei due marchi. Lo spot mandato in onda da Samsung mette a confronto l’ iPhone 5S e il Galaxy S5. Il brand Apple però non viene ma citato esplicitamente quindi, si tratta di un presunto iPhone5.

La questione gira tutta sulle dimensioni dello schermo, il confronto vede perdente, o non abbastanza sufficiente, la grandezza dello schermo Apple rispetto a quello proposto da Samsung.

La casa coreana infatti è stata tra le prime a proporre schermi più grandi della tradizionale soglia di 4.5 pollici. Cupertino però dovrebbe correre ai ripari con il prossimo iPhone 6. Il nuovo smartphone di casa Apple dovrebbe raggiungere infatti la soglia dei 4.7 pollici. Se confermate tali misure andrebbero a stravolgere il look degli iPhone futuri. Prima di oggi infatti Apple aveva tenute abbastanza ridotte le dimensioni dello schermo.