0 Shares 11 Views
00:00:00
18 Dec

Update Google Chrome: compressione dati fino al 50%

LaRedazione - 17 gennaio 2014
LaRedazione
17 gennaio 2014
11 Views
google chrome mobile

Dalle prime ore di oggi è possibile scaricare l’ultimo aggiornamento di Google Chrome Mobile che assicura una compressione dati fino al 50%, sia per smartphone Android che per iPhone.

La novità principale riguarda sicuramente la compressione dati arrivata con questo ultimo update al 50%. Questa funzione è stata inventata dagli sviluppatori di Google Chrome Mobile per ridurre l’utilizzo dei dati e quindi dei mega bites scaricati dal nostro piano tariffario, caricando le pagine più rapidamente in modo da aumentare la sicurezza di navigazione, dato che le pagine web vengono compresse sui server Google e poi vengono inviate agli smartphone.

Oltre questa novità annunciata da Google e presente già nelle versioni Beta, l’ultimo aggiornamento di Google Chrome Mobile introduce anche la nuova tecnologia Safe Browsing Chrome, ideata per aumentare la protezione da trojan e malware. Andando ad analizzare a fondo il nuovo metodo di compressione dati utilizzato da Google Chrome Mobile si è scoperto che viene usato un proxy interno per indirizzare le pagine web richieste nei server Google, i quali comprimeranno il contenuto grazie alle nuove librerie Page Speed.

Una volta compresse le pagine web, il protocollo SPDY effettua una seconda ottimizzazione prima di inviare la pagina a  dispositivi mobile: utilizzando SPDY, il proxy è in grado di processare più richieste e più flussi di risposta in parallelo su una singola connessione TCP, portando numerosi vantaggi in termini di prestazioni.

Purtroppo, molti siti web non sono ottimizzati per la navigazione mobile, e ciò si traduce in un inefficiente distribuzione dei contenuti e in tempi di rendering più lenti. Tuttavia, la nuova tecnologia Page Speed ​​dimostra che molte ottimizzazioni di contenuto possono essere automatizzate.

Per l’utente questo processo porta un risparmio dell’utilizzo dati fino al 50% sia per i dispositivi Android che per gli iPhone. L’ultimo aggiornamento di Google Chrome Mobile introduce anche la possibilità di salvare direttamente sulla home screen i siti preferiti e di visualizzare a tutto schermo le applicazioni web supportate.

 

Loading...

Vi consigliamo anche