0 Shares 22 Views
00:00:00
12 Dec

Fabio in coma irreversibile. La fidanzata chiede aiuto a Ligabue

LaRedazione
18 settembre 2013
22 Views

Basta poco per modificare per sempre l’esistenza di una o più persone, alle volte si tratta di una scelta di vita come cambiare lavoro, lasciare il proprio partner dopo anni di convivenza, ma ci sono anche eventi più tristi, drammatici, che ti cambiano per sempre. Ed è successo nel napoletano un evento che cambierà per sempre la storia di Paola e Fabio. Lui, un poliziotto di trentadue anni, è stato investito da un furgone che guidava contromano, causandogli un ricovero immediato all’ospedale Loreto Mare.

Fabio stava percorrendo la celebre via Chiaia e, nonostante indossasse il casco, la caduta gli ha causato un coma irreversibile. Con il passare delle ore, purtroppo, la situazione dell’uomo sono peggiorate e per i medici si è fatta avanti la possibilità che il povero Fabio non possa più svegliarsi.

Coma farmacologico è l’epitaffio per questa tragedia. Ma Paola, la compagna di Fabio, non si arrende e chiede aiuto al cantante preferito di lui, il celebre Ligabue, chiedendogli di presentarsi in ospedale per parlargli.

Paola spera che la voce del Liga riesca a ridestare dal coma il suo compagno. Una situazione che spesso abbiamo letto nei libri, visto nei film, quella di una voce che riesca a far rinascere la speranza di un risveglio. Fabio, da sempre super appassionato del cantante emiliano, ha in casa tutti i suoi dischi e i poster. Magari nella sua vita avrà visto tanti suoi concerti, ma mai avrebbe immaginato di trovarsi in una situazione del genere.

L’entourage del cantante ha fatto sapere che il messaggio è arrivato e che qualcuno si sta attivando. Sappiamo bene quanto il Liga sia una persona sensibile. E inoltre, come potrà rinunciare all’appello di questa donna, Paola, che cerca solo un po’ di speranza? Ligabue avrà di certo preso a cuore l’appello di Paola e troverà di sicuro un momento per andare in ospedale a Napoli.

Un Liga che in questo momento è in tour a presentare il suo nuovo disco con una serie di concerti evento all’Arena di Verona che proprio in questi giorni stanno vedendo luce. E mentre canterà sul palco, ci piace immaginare che Fabio presto si risveglierà dal coma, magari proprio ascoltando una sua canzone e la voce ruggente del rocker emiliano. Perché la speranza di tutti noi, di Paola e della famiglia di Fabio, è questa: che il suo compagno possa riascoltare ancora, magari insieme al Liga, la canzone Il Meglio Deve Ancora Venire.

Vi consigliamo anche