0 Shares 17 Views
00:00:00
15 Dec

Allerta Meteo: acqua in arrivo al centro/nord tra sabato e domenica!

LaRedazione - 23 agosto 2013
LaRedazione
23 agosto 2013
17 Views

Allerta meteo al centro nord: acqua in arrivo tra sabato e domenica, in quella che si prospetta come una vera e propria bufera di fine estate. D’altronde la bella stagione quest’anno ha risparmiato i picchi di calore che avevano fatto boccheggiare costantemente gli italiani negli ultimi dieci anni. Gli anticicloni africani che hanno investito la nostra penisola sono stati solamente tre, e solo due, tra fine luglio ed inizio agosto, hanno causato disagi tangibili per la popolazione. Per il resto, da Ferragosto in poi il caldo è rimasto ma è sicuramente stato sostenibile anche per chi è stato costretto a restare in città, ed anzi negli ultimi giorni alcuni temporali al Nord hanno contribuito a far arrivare una maggiore quantità di aria fresca nelle regioni centro – meridionali. Ma non è nulla rispetto a quanto si abbatterà sull’Italia nel weekend.

Si comincerà sabato ventiquattro agosto con una serie di piogge molto violente al Nord, che toccheranno il loro picco nella giornata di domenica e si propagheranno sicuramente fino alle regioni centrali dell’Italia, ma potrebbero anche spingersi oltre, sospinte dalla potenza dei venti. Aria fredda che farà scendere le temperature dal weekend fino a tutta la prossima settimana fino ad otto gradi in meno rispetto alle medie del periodo, e dopo la ‘bomba’ d’acqua che si scaglierà sulla nostra penisola sabato e domenica, per tutta la prossima settimana il tempo resterà soggetto a precipitazioni improvvise, rimanendo instabile fino al prossimo fine settimana.

Un vero e proprio anticipo di autunno, ed anche se le previsioni parlano generalmente di un settembre in cui potrebbe tornare, almeno a sprazzi, sole e bel tempo, le ondate di grande caldo per l’anno in corso dovrebbero ormai costituire solo un ricordo. Merito dell’anticiclone delle Azzorre, che garantisce bel tempo e caldo, ma temperato, e che dalla metà di agosto si è rimpossessato della zona del Mediterraneo, scacciando ‘Stige’, l’ultimo anticiclone africano passato sulla nostra penisola. Ora però anche l’anticiclone delle Azzorre sembra essere pronto a farsi da parte, scacciato dai venti del settentrione che dunque non permetteranno agli italiani di godersi al meglio l’ultimo weekend di agosto, in particolar modo nelle località balneari centro – settentrionali. La perturbazione inizierà ad espandersi nel nord – ovest nella giornata sabato, per poi allargarsi al nord – est ed in particolar modo nelle regioni tirreniche nella giornata di domenica, con l’instabilità che permarrà poi per tutta la prossima settimana.

Loading...

Vi consigliamo anche