Meteo weekend: tre perturbazioni sull’Italia!

Un fine settimana con l’Italia spaccata in due: clima freddo al Nord, con le prime nevicate sulle Alpi, e caldo al Sud con punte di 32° C

Nord Italia al freddo, Sud al caldo! Chi si metterà in viaggio nel fine settimana, i più fortunati saranno quelli che si sposteranno da Nord a Sud, potranno constatare l’evidente spaccatura climatica che dividerà in due il bel paese. Già da oggi si registra un abbassamento delle temperature con una perturbazione che in queste ore sta interessando con rovesci la Campania, il lazio e parte dell’Umbria e delle Marche. Prime nevicate invece sull’arco Alpino a quota 1300 metri. Tutt’altro clima al Sud, con sole e punte anche di 32 gradi previste per domenica in Sicilia.

Un weekend, tre perturbazioni. Nella giornata odierna si faranno sentire gli strascichi della prima perturbazione, entrata in azione nella giornata di ieri, e rovesci e temporali sparsi si stanno abbattendo in queste ore al Centrosud, soprattutto sulle regioni tirreniche, con una graduale attenuazione tra pomeriggio e sera. Migliora al Nord salvo residui rovesci su Nordest e Alpi, ivi con neve anche sotto i 1000 metri. La seconda perturbazione arriverà invece in nottata e porterà maltempo suNordovest, Veneto, Emilia, Romagna, Toscana, Umbria, Marche con nuove precipitazioni, nevose sulle Alpi fin verso i 900-1200m. Qualche nuovo acquazzone potrà inoltre affacciarsi su Sardegna, Campania, Basilicata e Puglia”.

La seconda perturbazione, sempre secondo 3bmeteo.com, sabato interesserà buona parte dell’Italia con piogge e rovesci sparsi, localmente a sfondo temporalesco al Sud peninsulare”. Ancora nevicate sulle Alpi fin verso i 900-1200m, a quote superiori sui settori orientali. Se la caveranno le estreme regioni meridionali, “in particolare Salento, Calabria e Sicilia con tempo più asciutto, soleggiato ma soprattutto caldo, stante il richiamo di correnti nord africane, con clima quasi estivo”.

Non c’è due senza tre! Non fa in tempo ad andar via la seconda che arriva la terza perturbazione. Da domenica “porterà nuove nubi e deboli piogge al Nord ed alta Toscana; più sole invece al Centrosud, pur con nuvolaglia di passaggio e clima praticamente estivo sulle regioni meridionali”.

[foto: 3bmeteo.com]