0 Shares 23 Views
00:00:00
14 Dec

Milano: morto Marco Zamperini, il funky professor

Michela Fiori
14 ottobre 2013
23 Views

La comunità internet italiana ha perso nella notte il suo funky professor: Marco Zamperini. Stroncato da un infarto all’età di 50 anni, Zamperini è considerato uno dei massimi esperti in Italia all’interno dell’industria dell’information technology.

Sul suo profilo Twitter si era definito “Chief Innovation Officer a NTT DATA Italia , padre orgoglioso di due splendide ragazze, professore e technology evangelist, pensatore olistico e gentiluomo” (così si definiva sul profilo Twitter), parole che racchiudono il suo profilo umano e professionale.

Technology evangelist italiano e divulgatore dell’innovazione nel nostro Paese, Zamperini era laureato in Statistica all’Università Statale di Milano. Aveva iniziato la carriera come consulente indipendente nell’ambito di progetti di sviluppo software. A inizio anni ‘90 era approdato in Etnoteam, storica realtà dell’Information technology italiano, dove dirigeva la realizzazione di soluzioni rivolte ai mercati della grande industria, della logistica e Gdo, e degli operatori di telecomunicazioni.

Nel 2007 quando   Etnoteam è stata acquisita da Value Team, Zamperini è diventato vicepresidente e Cto della società. Nel suo ultimo incarico era  Chief Innovation Officer  NTT DATA. Nel corso della sua carriera ha assunto anche incarichi di docenza (2011 – 2012) all’università Iulm di Milano.

I funerali si terranno domani 15 ottobre, alle 14.45 all’interno della chiesa Santa Francesca Romana di Milano.

Vi consigliamo anche