Per Fini ci sono solo PDL o PD

Continua la campagna per screditare i partiti minori avviata dai due grandi partiti in corsa per la Presidenza del Consiglio.

Tocca a Fini, dopo Berlusconi e Veltroni, arringare la folla contro i partiti che sono fuorisciti dai due "poli".

Fini ha così commentato le precedenti dichiarazioni del cavaliere: "Ha ragione, è inutile votare i piccoli e gli elettori lo hanno ben presente. E chi sceglie l’Udc è un elettore confuso". Intanto il PDL cerca un accordo con il Movimento per le autonomie di Lombardo.

Nel frattempo, per non rischiare, al centro si pensa alla grande ammucchiata. E’ Mastella che invita Udc e Rosa Bianca alla coalizione per fondare il grande centro.

Se così fosse, la campagna contro i piccoli partiti non avrebbe più senso e comincerà quella contro il grande centro.

Ma ai problemi degli italiani chi ci pensa?