Veltroni annuncia il programma del PD

Walter Veltroni ha annunciato i 12 punti cardine del programma del Partito Democratico.

Ecco brevemente i punti essenziali del programma da valutare in vista delle elezioni di Aprile:

Infrastrutture; per modernizzare l’Italia Veltroni punta sulle infrastrutture e sulla qualità ambientale. Porte aperte a rigassificatori, termovalorizzatori e Tav.

Mezzogiorno; per il rinnovamento del Mezzogiorno drastica revisione dei programmi europei contro la dispersione dei fondi.

Spesa pubblica; spendere meglio, spendere meno, questo l’obiettivo per ridurre il debito pubblico.

Tasse; altro slogan: "pagare meno, pagare tutti". Veltroni ridurrà le tasse ai contribuenti leali.

Donne; il governo Veltroni intende investire sul lavoro delle donne.

Casa; l’obiettivo è costruire 700.000 nuove case a basso canone.

Trend demografico; 2500 euro per ogni figlio per aumentare il tasso di natalità.

Università; 100 nuovi campus universitari entro il 2010 per valorizzare i giovani migliori.

Lavoro; un minimo di 1.000 euro al mese per i giovani precari e più sicurezza sul lavoro.

Sicurezza; più fondi per le forze dell’ordine e certezza della pena.

Giustizia; risolvere lo scontro tra politica e Magistratura. Nessun candidato del PD avrà la "fedina penale sporca".

Innovazione; banda larga in tutta Italia e tv di qualità.

Una serie di buone intenzioni quindi, vedremo nei prossimi giorni di approfondire le intenzioni del PD.