0 Shares 27 Views
00:00:00
16 Dec

Milan: tensione Berlusconi-Allegri. Il suo futuro è alla Roma?

Francesco Calderone - 17 maggio 2013
17 maggio 2013
27 Views

Allegri al centro del prossimo mercato degli allenatori. Galliani parla di malessere del tecnico e Berlusconi si prepara alla vendita. Probabile acquirente la Roma?

Il diavolo ha parlato. Il presidente Silvio Berlusconi sembrerebbe sempre più intenzionato a dare il via libera all'assalto per Massimiliano Allegri, attuale allenatore del Milan. L'annuncio non ufficiale arriva dopo una cena elettorale per Alemanno Sindaco, alla quale ha partecipato il patron del club rossonero dichiarando "Allegri? Andrà alla Roma! L'annuncio ufficiale dopo la partita con il Siena (che si svolgerà il prossimo 19 Maggio, ndr)". Sembra quindi che neanche il terzo posto in campionato possa garantire al tecnico la fiducia dell'ex premier.

La separazione. Ormai sembra che Allegri abbia le ore contate, ma non è certamente una novità. La separazione è nell'aria ormai da tempo, dato che il presidente già aveva mostrato più di un segno di sfiducia nei confronti dell'operato del tecnico. Allo stesso modo, durante un summit avvenuto a San Siro, al quale ha partecipato anche Barbara Berlusconi, l'allenatore ha esternato ad Adriano Galliani, amministratore delegato del club, un certo malessere: tale stato d'animo sembra essere legato ai suoi rapporti con il patron del Milan, reo di aver sfoltito la rosa ad inizio stagione e di non aver effettuato alcun rinforzo di spessore internazionale.

La resa dei conti. Così il 19 Maggio, durante una trasferta molto delicata all'Artemio Franchi, il Milan affronterà il Siena, e il clima non sembra distendersi neanche strizzando un occhio ai precedenti scontri tra le due squadre, che hanno visto i rossoneri trionfare ben quattro volte su quattro contro la squadra toscana. Eppure Allegri ha intenzione di non mollare e di mettercela tutta: al suo fianco ritrova la squadra stretta e compatta, interessata ad agguantare definitivamente il terzo posto in campionato e l'accesso alla Champions League. Il tempo scorre inesorabile: 48 ore che accendono più che mai i riflettori sulla panchina rossonera… riflettori giallorossi?

[foto: mondopallone.it]

Francesco Calderone

Loading...

Vi consigliamo anche