0 Shares 27 Views
00:00:00
17 Dec

Mostra Caravaggio e Bacon alla Galleria Borghese di Roma

LaRedazione - 6 ottobre 2009
LaRedazione
6 ottobre 2009
27 Views

Ma chi l’ha detto che occorre sempre trovare un fil rouge di similarità per accostare artisti in una sala espositiva?
A ben vedere si può organizzare una mostra per esibire differenze o semplicemente per accostare personalità forti e ribelli. È questo il caso della mostra che si tiene alla Galleria Borghese di Roma sino al 24 di gennaio e che accosta il genio di Caravaggio a quello di Bacon.

Due pittori di epoche diverse e lontane. Caravaggio, esponente della scuola barocca , operò tra la fine del 500 e gli inizi del 600.
Bacon, uno dei protagonisti della pittura esistenziale del 900, contemporaneo di Picasso, autore di quella visione deformante che contraddistingue il suo stile.

Quattrocento anni di distanza riassunti in un cammino i cui passi sono tenuti assieme solo grazie alla genialità ribelle dei due protagonisti. Una esplosione di emozioni forti pianificata per un doppio anniversario: i quattrocento anni dalla morte del Caravaggio, e i cento dalla nascita di Bacon.

Nelle sale della Galleria Borghese saranno esposte ben quattordici tele del maestro Caravaggio, e 20 opere di Bacon includendo i due trittici.

La forza sta tutta nell’accostamento di opere la cui emotività viene sprigionata in colori, forme, luci, figure ora deformi e ora armoniche. La personalità tensiva, come un muscolo in trazione, si spinge oltre il limite della cornice e affascina chi guarda.  

Loading...

Vi consigliamo anche