0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

Albero di Natale fai da te, decorazioni e idee personalizzate

dgmag - 7 dicembre 2011
7 dicembre 2011
12 Views

Siamo tutti pronti per preparare l’albero di Natale domani, giovedì 8 dicembre 2011? E’ infatti tradizione tutta italiana addobbare la casa proprio il giorno dell’Immacolata concezione e se c’è chi ha già provveduto perchè assente l’8 dicembre o per via della presenza di bambini impazienti in casa, molti sono quelli che decoreranno l’albero di Natale proprio seguendo la tradizione.

La prima cosa da fare è scegliere l’albero: in molti, ormai da parecchi anni, propendono per l’albero vero, magari da ripiantare in giardino o da restituire per aiutare l’ambiente ma se analizziamo i dati scopriamo che l’albero vero viene scelto da 6,5 milioni di famiglie e quello finto e riutilizzabile da 6 milioni.

Una volta scelto l’albero, è ora di pensare alle decorazioni: in aumento il numero di quelli che scelgono le decorazioni fatte a mano, magari in feltro o materiali di scarto, così da personalizzare al massimo la casa per Natale e sono parecchi ad optare per decorazioni "gastronomiche" da appendere all’albero.

Se un tempo di trattava solo di cioccolatini beneauguranti, oggi si possono trovare sugli alberi di Natale omini di zenzero fatti in casa, biscotti decorati o anche prodotti da supermercato come per esempio i Pan di Stelle del Mulino Bianco da appendere oppure le tante proposte delle varie marche di cioccolato/caramelle che hanno creato delle linee natalizie dedicate a chi vuole decorare l’albero in maniera davvero originale.

Assolutamente rilassante e profumato l’albero di Natale addobbato con arance e cannella: sembra difficile da realizzare ma basta prendere delle arance, tagliarle a fettine da mettere in forno per far essiccare. Una volta essiccate vanno agganciate a dei nastrini di raso o dei gancetti e legati all’albero. Quanto alle stecche di cannella, basta legare i bastoncini direttamente sui rami dell’albero di Natale aggiungendo qualche fiocco e il gioco è fatto.

Esistono anche soluzioni ancora più alternative: addobbare l’albero con delle bottiglie usate, realizzare il proprio albero usando cartone e carta velina colorata oppure realizzarlo tutto completamente commestibile in modo da diventare il perfetto dopocena della vigilia di Natale.

La parola d’ordine è una sola
: ognuno scelga l’albero di Natale che preferisce, lo addobbi nella maniera che desidera e non si faccia trovare impreparato all’appuntamento con Babbo Natale che, si sa, a queste cose è sempre molto attento.

Loading...

Vi consigliamo anche