0 Shares 9 Views
00:00:00
15 Dec

Antipasti di Natale, qualche idea semplice e vincente

dgmag - 20 dicembre 2010
20 dicembre 2010
9 Views

Siete alle prese con il pranzo di Natale e non sapete cosa portare in tavola come antipasti? Noi abbiamo scovato qualche interessante risorsa cui fare affidamento per trovare idee stuzzicanti e in grado di accontentare tutti, dai piccoli agli anziani, mescolando tradizione e innovazione in maniera semplice e discreta.

Se volete stupire i vostri ospiti preparate un alberello di Natale con formaggi e salumi: basta posizionare su un piatto da portata, disponendoli a file alternate, salumi e formaggi fino a formare un vero e proprio albero di Natale guarnito con pomodorini pachino in mezzo e in alto una mozzarellina che diventerà sicuramente l’alimento più desiderato da tutti; potete prevedere una fila di formaggi freschi, una fila di salumi (prosciutto, salame, lonza, etc) e una fila di formaggi secchi alternandoli.

Siccome tra gli antipasti di Natale non possono mancare le olive, provate questa ricetta di Francesca V: prendete delle olive nere polpose e spaccatele a metà quindi passatele sarle in acqua calda fino a quando non perdono del tutto il sapore amaro e conditele con aglio, prezzemolo, olio extra vergine e buccia di arance. Lei dice che vanno tenute chiuse per tre giorni ma va bene anche prepararle anche il giorno prima.

Come farsi mancare delle olive ascolane, specie se ci sono bambini in tavola? Rubate l’idea a Ricette Semplici e prepararle sarà semplicissimo e divertentissimo.

Ovviamente non fatevi mancare crostini di tutti i tipi, al fegato, ai pomodorini, radicchio e provola, alle olive, da sistemare in mezzo al tavolo per permettere a tutti di assaporarne il sapore.

Siccome un antipasto di Natale non è niente senza un buon aperitivo, invece del solito prosecco noi consigliamo la sangria al melograno che piacerà a tutti quelli che amano i sapori dolci della frutta e il retrogusto del liquore.

Infine vi suggeriamo di servire il tutto su una tavola addobbata al meglio, avendo cura di servire i vostri ospiti al meglio per farli sentire come se fossero a casa loro, coccolati dal calore e dalla vicinanza della famiglia.

Loading...

Vi consigliamo anche