0 Shares 21 Views
00:00:00
11 Dec

Apple, la nuova sede di Cupertino in un’astronave

LaRedazione
3 ottobre 2013
21 Views

Da anni ormai la città di Cupertino in California si identifica con quella che è la sua azienda più famosa, quella che l’ha portata alla fama mondiale, ovvero la Apple. Da diversi mesi si parla con insistenza della costruzione di una nuova sede per quello che è uno dei marchi che è stato in grado di rivoluzionare il mercato della tecnologia mondiale, ed il nuovo edificio, da quello che trapela dai progetti, rappresenterà decisamente lo spirito avveniristico dell’azienda californiana.

Vista dall’esterno, la nuova sede della Apple avrà l’aspetto di una vera e propria astronave, un anello da oltre duecentosessantamila metri quadri, per quattro piani di altezza ed in grado di ospitare ben quindicimila dipendenti.

Nel progetto di Apple c’è dunque quello di far convergere a Cupertino tutte le attività principali, rendendo la nuova sede una vera e propria ‘Area 51’ dello sviluppo tecnologico dell’azienda fondata da Steve Jobs e Steve Wozniak, che è riuscita nell’ultimo decennio in particolare a scalare le vette del mercato mondiale. Va sottolineato come l’area nella quale l’avveniristica sede della Apple sorgerà è stata già deputata in passato ad usi di questo tipo, visto che vi sorgeva la sede della Hewlett & Packard a Cupertino.

Nonostante questo, il progetto di Apple era decisamente sovradimensionato rispetto a qualsiasi altro edificio del passato, e per superare tutti i vincoli ambientali ci sono voluti diversi anni, col via libera alla realizzazione del progetto che è arrivato direttamente da Orrin Mahoney, che in qualità di Sindaco di Cupertino ha supervisionato ogni fase della presentazione del progetto, riuscendo finalmente a dare l’ok quando si è stabilito che l’impatto ambientale della costruzione della ‘astronave – Apple’ non sarebbe stato nocivo per i cittadini e l’ecosistema circostante.

Va poi sottolineato come Apple si sia prodigata per assistere la comunità di Cupertino: se la propria enorme sede resterà infatti in quella che è considerata la ‘casa madre’ dell’azienda, saranno realizzate piste ciclabili, parchi, ed anche nuove case sotto la supervisione ed il finanziamento di Apple.

Un investimento di quasi settanta milioni di euro a favore della comunità, in cambio dell’impegno da parte di Cupertino di accogliere e legare definitivamente il proprio nome con quello della famosissima azienda tecnologica. Insomma, dopo una lunghissima attesa sembra proprio che il matrimonio si farà, e le prime foto del progetto sono sicuramente affascinanti ed impressionanti, con un edificio a forma di anello che sembra assomigliare davvero ad una delle astronavi viste in tanti film di fantascienza. Una base dalla quale Apple spera di poter spiccare il volo verso la conquista definitiva del mercato.

Vi consigliamo anche