0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Area C Milano, la sospensione attiva da oggi dopo il ricorso di Mediolanum Parking

26 luglio 2012
11 Views

Il Consiglio di Stato ha dichiarato che l'Area C di Milano, quella zona del centro dove per entrare è necessario pagare un biglietto, va sospesa e dunque da oggi si torna in centro senza pagare nulla.

La decisione è stata presa dopo che la società Mediolanum Parking ha presentato un ricorso sostenendo che il pagamento del biglietto di ingresso da parte delle auto aveva portato ad una diminuzione degli affari per la stessa società che gestisce i parcheggi in quell'area e dopo che il Tribunale Amministrativo Regionale aveva rigettato la domanda della società la stessa è stata invece accettata dal Consiglio di Stato che ha messo fine alla zona "rossa" a pagamento di Milano.

In realtà se è vero che da oggi l'Area C torna ad essere libera, è anche vero che il TAR dovrà pronunciarsi sull'intera questione entro novembre e la decisione potrebbe essere ribaltata nuovamente ma per adesso i milanesi e la Mediolanum Parking si godono la riapertura della zona.

L'Area C si estende su 8 Km quadrati a Milano e prevede il pagamento di un biglietto di 5 euro per accedere al centro di Milano allo scopo di rendere più vivibile la città e ove possibile raccogliere soldi utili per una migliore gestione del trasporto pubblico.

Dall'introduzione dell'Area C lo scorso gennaio 2012 le fazioni si erano divise in due ovvero tra chi pensava si trattasse di un provvedimento giusto e corretto e chi invece pensava si trattava di un provvedimento inutile e atto solo a danneggiare i cittadini e i commercianti.

In attesa del giudizio del TAR previsto al rientro delle vacanze, per ora la sospensione dell'AREA C a Milano è realtà e per tutto agosto si entrerà senza pagare nulla.

Il dubbio odierno riguarda tutto ciò che è stato pagato in passato: gli ingressi e le eventuali multe, se la cancellazione dell'Area C diventasse realtà, dovranno essere risarciti dal Comune oppure il TAR potrebbe decidere di cancellare la zona senza mettere mano a ciò che è successo in passato?

Vi consigliamo anche