0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Concorso scuola 2012, ecco il calendario delle prove preselettive e le domande online

dgmag - 27 novembre 2012
27 novembre 2012
13 Views

Come anticipato stamattina, alle 20 di questa sera (27.11.2012) sono stati pubblicati gli elenchi delle sedi, delle sessioni e dei candidati alla prova preselettiva divisi per regione e per lettera dell'alfabeto.

L'elenco è disponibile sul sito www.istruzione.it e tutti i candidati possono prendere visione anche dell'archivio da cui saranno estratte le domande del test di preselezione familiarizzando con le modalità di svolgimento dello stesso: ogni simulatore si compone di 50 domande per un totale di 70 blocchi per cui tutti possono esercitarsi e prendere dimestichezza con i quesiti e il test computer based.

Le domande sono disponibili a questo indirizzo e basta inserire il proprio numero di codice fiscale per accedere all'archivio dei gruppi di domande a cui si è risposto; cliccando in corrispondenza di un modulo si procede allo svolgimento dello stesso.  L'esercitazione, esattamente come la prova preselettiva vera e propria, dura 50 minuti al termine dei quali si ferma: non si potranno sapere le risposte corrette ma solo quante domande si è indovinato, quante no e quali sono quelle sbagliate.

Per sapere a che sedi si è stati assegnati e quando si dovrà svolgere la prova di preselezione basta cliccare sul menù atendina che compare accanto alla propria regione di appartenenza, selezionare la prima lettera del proprio cognome e premere Invio sulla tastiera: in questo modo si scarica un Pdf dentro il quale spulciare la data e la sede della propria prova.

Dal 29 novembre sempre sullo stesso sito dovrebbe essere possibile segnalare errori, refusi o problemi relativi alle simulazioni dei test così da permettere al Ministero di apportare le eventuali modifiche prima dello svolgimento delle prove.

Una volta sostenuta la prova preselettiva e avendo già acquisito il risultato, dall'8 gennaio 2013 a quanto pare potranno acquisire la prova di esame usando le credenziali di accesso al sistema POLIS già usate per le iscrizioni.
 

Loading...

Vi consigliamo anche