0 Shares 9 Views
00:00:00
14 Dec

Concorso scuola 2012, come iscriversi online per la preselezione

8 ottobre 2012
9 Views

Sono iniziate sabato 6 ottobre le iscrizioni online per partecipare ai test di selezione del concorso scuola 2012 e a quanto pare sono già molti quelli che si sono iscritti e chiaramente è venuto fuori già qualche problema.

Non si sono verificate interruzioni del servizio nè blocchi e la procedura di iscrizione risulta semplice e abbastanza veloce.

Basta infatti accedere al sistema informativo del Ministero dell'Istruzione ed iscriversi tramite POLIS inserendo il codice fiscale e i dati anagrafici e di recapito.

Una volta inseriti i dati richiesti basta attendere che user ID, password e Codice Personale Temporaneo arrivino all'indirizzo email inserito al momento della registrazione contenente anche un link per confermare la registrazione.

La fase della procedura online va però affiancata alla presentazione di persona di documenti e soprattutto richieste di convalida dei documenti per cui una volta inseriti tutti i dati e soprattutto una volta confermati è necessario recarsi presso una delle segreterie scolastiche abilitate per farsi identificare e completare le procedure di iscrizione consegnando anche il Modulo di Adesione da firmare in presenza del personale di segreteria scolastica e una fotocopia del documento di identità.

Identificato il candidato, l'addetto di segreteria deve entrare sul Sistema informativo dell'Istruzione e avviare la procedura di Identificazione Utente che permetterà al candidato di confermare e validare la procedura di identificazione di nuovo online tramite il link presente nella mail inviata a seguito dell'Identificazione.

Se si risiede all'estero è possibile identificarsi di persona presso un Consolato Italiano.

E proprio per quel che riguarda il passaggio obbligato presso la scuola abilitata il Codacons fa sapere di voler richiedere una proroga sui tempi di consegna delle domande perché, si sostiene, 3 su 3 segreterie interpellate il sabato hanno dichiarato di non poter accettare le domande perché chiuse o "non preposte a questa funzione nelle giornate di sabato"; secondo l'associazione si tratta di un grave disservizio dal momento che molti docenti e persone interessate a presentare domanda per il concorso non possono farlo se non di sabato e questo rischia di invalidare tutto il bando perché non consente alle persone di seguire correttamente le indicazioni del bando.

Loading...

Vi consigliamo anche