0 Shares 7 Views 1 Comments
00:00:00
11 Dec

Concorso scuola 2012, come prepararsi per le domande di comprensione del testo

10 ottobre 2012
7 Views 1

Dopo aver riportato qualche esempio relativo alle domande di logica che potranno trovarsi nel test di preselezione del concorso scuola 2012, passiamo ora alle domande relative alla comprensione del testo che rappresenteranno l'altra parte sostanziosa dei quesiti da superare per passare la prima prova di scrematura.

Saranno infatti 18 le domande di comprensione del testo che andranno ad aggiungersi alle altre domande concorrendo al punteggio finale ed esattamente come per le domande di logica anche queste sono tra le più temute dagli esaminandi.

La comprensione del testo si basa sulla lettura di uno o più testi e sulla risoluzione di quesiti a questo legati: individuazione della parola mancante, dei sinonimi, dei contrati ma anche dei significati impliciti e di quelli espliciti e di tutto ciò che puo' essere compreso immediatamente e non relativamente al testo oggetto d'esame.

Le opzioni di risposta fornite sono quattro e non è possibile rispondere in base al proprio giudizio critico ma è necessario scovare la risposta corretta tra quelle indicate: solitamente due risposte sono completamente sbagliate, una possibile e una corretta e sta al candidato scremare perfettamente la risposta possibile da quella corretta per fornire la soluzione giusta.

Non esiste un modo per esercitarsi sulla comprensione del testo anche se si puo' affinare la propria capacità di ragionamento eseguendo alcuni esercizi come per esempio quelli proposti qui; è bene però seguire un metodo per risolvere le domande che implica la lettura attenta del testo come prima cosa da fare seguita dalla lettura delle risposte e dalla ricerca delle informazioni salienti richieste dalle domande in relazione al testo.

Da ricordare sempre che la prova di comprensione del testo mira ad individuare la comprensione globale del testo, la comprensione dettagliata e la comprensione dell’articolazione argomentativa per cui è bene fare attenzione a come si legge il testo proposto e come lo si analizza per arrivare alla soluzione impiegando meno tempo possibile per completare la sequenza.

Vi consigliamo anche