0 Shares 8 Views
00:00:00
12 Dec

Concorso scuola 2012, come presentare il ricorso al Tar

18 ottobre 2012
8 Views

Continuano le polemiche relative al concorso scuola 2012 e il Codacons ha deciso di richiamare all'attenzione tutti coloro che sono stat esclusi per i motivi più svariati invitandoli ad aderire al ricorso collettivo in preparazione in questi giorni.

Secondo Codacons il bando di concorso ordinario del 25 settembre 2012 è illegittimo perché esclude arbitrariamente moltissimi laureati sulla base dell’anno di conseguimento del titolo di studio o a causa della mancata abilitazione all’insegnamento.

Nello specifico l'associazione lamenta che per i posti della scuola primaria e dell’infanzia sono esclusi quelli che hanno conseguito il titolo di studio dopo l’a.s. 2001/02 e tutti quelli che hanno conseguito il titolo al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, iniziati successivamente all’a.s. 1997/98.

Per quel che riguarda la scuola secondaria di I e II grado sono esclusi quelli che hanno conseguito il titolo di laurea o di diploma presso le accademie di belle arti, gli istituti superiori per le industrie artistiche, i conservatori e gli istituti musicali pareggiati, gli ISEF, successivamente all’a.a. 2001/02, se si tratta di corso di studi quadriennale o inferiore; successivamente all’a.a. 2002/03, se si tratta di corso di studi quinquennale;

Sono esclusi, inoltre, tutti coloro che hanno conseguito titoli (equiparati) all’estero successivamente ai termini sopra indicati;

Sono anche esclusi quelli che non hanno abilitazione anche se hanno prestato servizio presso le scuole pubbliche, quelli che hanno conseguito titoli all'estero e quelli che hanno già un incarico a tempo indeterminato e vorrebbero concorrere per una diversa classe di concorso.

Tutte le esclusioni di cui sopra violerebbero gli artt. 3 e 97 della Costituzione e nello specifico il principio dell’imparzialità e non disparità di trattamento della P.A. e quello di buona amministrazione e di uguaglianza a maggio ragione a seguito della sentenza n. 90/2012 della Corte Costituzionale relativa proprio ai concorso pubblici.

Il Codacons mira dunque a presentare un ricorso collettivo al TAR del Lazio per estendere la partecipazione al concorso a tutti quelli che oggi sono esclusi e per questo ha aperto il sito  www.termilcons.com dove trovare tutte le informazioni per presentare le domande ricordando che è necessario iscriversi al concorso scolastico allegando poi la documentazione necessaria per presentare ricorso.

Per qualunque informazione si puo' contattare il numero 892.007 dalle 9 alle 19.

Vi consigliamo anche