0 Shares 13 Views 3 Comments
00:00:00
13 Dec

Concorso scuola 2012, è caccia alle risposte delle domande della simulazione online

28 novembre 2012
13 Views 3

Dopo la pubblicazione delle date relative alle preselezioni per il concorso scolastico e soprattutto delle simulazioni con le domande su cui esercitarsi, molti sono alla ricerca delle risposte alle domande stesse.

Il Ministero ha infatti deciso, consapevole che altrimenti il concorso sarebbe stato falsato, di inserire le domande dalle quali saranno estratte i singoli quesiti per i candidati senza però inserire anche le risposte: dunque i candidati possono esercitarsi ma non sapranno mai quali sono le risposte corrette alle domande che hanno sbagliato (e che vengono evidenziate alla fine dell'esercitazione).

Sfatiamo ogni mito e leggenda: non è possibile, almeno per ora, trovare le risposte online e quelli che promettono di inserirle stanno bluffando a meno che non abbiano qualcuno che si prende l'onere di appuntarsi tutte le 3500 domande e cercare le relative risposte per poi pubblicarle, operazione dispendiosa in quanto a tempo ed energie.

L'unica cosa da fare è, volendo essere davvero pignoli, organizzarsi per conto proprio: iniziare con i test e appuntarsi le domande con le relative risposte prendendosi tempo, dopo aver terminato la sessione, per verificare quali sono le risposte corrette. Si tratta di un lavoro immane e sicuramente poco redditizio dal momento che sottrae tempo a quello più impellente ovvero la simulazione stessa per cui il consiglio è di esercitarsi senza farsi prendere dalla smania della risposta corretta e puntando invece ad imparare "l'arte del ragionamento".

Ricordiamo che la simulazione ricalca perfettamente il test di preselezione per cui per ogni blocco sono previste 50 domande da risolvere in 50 minuti e divise in 18 quesiti di logica, 18 di comprensione del testo, 7 di informatica e 7 di lingua straniera; le domande presentano 4 opzioni di risposta secondo il classico schema per cui solo una è quella giusta, due sono sicuramente sbagliate e una è possibile.

Durante la simulazione, proprio come durante la prova vera e propria, è consentito correggere le risposte fino a quando non si preme il pulsante Fine per inviare le domande al sistema: la correzione è automatica, il risultato (senza risposte corrette) anche.

Per svolgere le esercitazioni è necessario installare una versione aggiornata del Plugin Java e attivare la funzione "consenti popup per questo indirizzo"; ogni modulo contiene sempre le stesse domande che però vengono presentate ogni volta in ordine diverso proprio perché la prova presenterà domande random.

Qui le domande per la simulazione, qui l'elenco dei candidati divisi per sede in base alla lettera iniziale del cognome.
 

Vi consigliamo anche