0 Shares 6 Views 1 Comments
00:00:00
12 Dec

Dolci di Carnevale: i krapfen ripieni

15 febbraio 2011
6 Views 1

I krapfen sono uno dei dolci tipici del Carnevale specie nel nord Italia viste le sue origini austro-ungariche che hanno permesso l’esportazione nelle regioni più estreme del Nord Italia, Alto Adige in primis.

Conosciuto anche con il nome di bombolone, il krapfen non è tra i dolci più semplici da preparare ma con qualche accortezza e un po’ di pazienza si riesce a dar vita ad un risultato davvero interessante.

Ingredienti
600 grammi di farina
250 ml di latte
100 grammi di burro
80 grammi di zucchero
buccia grattugiata di limone
vanillina
zucchero a velo
75 grammi di lievito di birra fresco
olio
6 tuorli

Procedimento
Per prima cosa scaldare il latte e sciogliere il lievito al suo interno aggiungendo la buccia grattuggiata del limone; fondere il burro, aggiungere i tuorli e la vanillina e versare nel latte amalgamando bene con un cucchiaio.

Aggiungere piano piano la farina e amalgamare bene impastando per ottenere un impasto liscio da lasciar riposare per 2 ore; trascorse le due ore, stendere la pasta in dischi della grandezza di circa 5-6 cm e ad un’altezza di 2 cm circa e lasciare riposare i dischi, coperti con uno strofinaccio, per altre due ore.

Una volta trascorse queste due ore friggere i krapfen in parecchio olio bollente e girarli spesso in modo tale che si cuociano da entrambi i lati e una volta cotti e scolati, leggermente raffreddati, riempire con crema pasticcera, marmellata o crema al cioccolato grazie ad una tasca da pasticcere e spolverizzarli di zucchero a velo.

Vi consigliamo anche